Sono bastate poche parole per mandare in panico le belieber di tutto il mondo. “Dopo l’uscita del prossimo disco, me ne vado in pensione“, così parlò Justin Bieber ai microfoni di un radio di Los Angeles. L’esternazione, andata in scena ieri pomeriggio, ha colto pubblico e DJ alla sprovvista, soprattutto per il tono molto serio del cantante.

[iframe width=”480px” height=”480px” src=”http://seenive.com/v/1024785635342770176/embed?mute=1″ frameborder=”0″]
(cliccate sul simbolo del volume in altro a sinistra per ascoltare la voce di Justin)

Partiamo dai fatti: Complete my journals, il nuovo disco della pop-star canadese, sarà disponibile solo in formato digitale dal 23 dicembre al 9 gennaio solo su iTunes. Il 25 dicembre uscirà nelle sale americane Believe, il film documentario che racconterà il dietro dell’omonimo tour.

Voi credete veramente che Justin sia pronto a dire addio alla fama e al successo? A quanto ne sappiamo, l’ex di Selena Gomez non disdegna i vantaggi di una vita da celebrità: soldi, feste e, ehm, prostitute.

C’è poi da segnalare una fonte citata dall’attendibilissimo GossipCop che conferma la nostra intuizione: Justin Bieber stava solo scherzando, la pensione – beato lui che potrebbe andarci veramente domani – non è in programma. Il ferro va battuto finché è caldo: se ne riparla fra un paio di anni.

Via | GossipCop

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto