Carolina Marconi: "L'unica madrina della Roma è Sabrina Ferilli, non penso a spodestarla"

L'ex del Grande Fratello smentisce di volersi spogliare in omaggio della sua squadra del cuore in caso di scudetto

La Roma torna a lottare per lo scudetto e puntualmente si scatenano le indiscrezioni su chi possa essere la degna erede di Sabrina Ferilli, che nel 2001 mise in atto uno spogliarello (molto composto) al Circo Massimo davanti ai tifosi giallorossi festanti. Bene, La Gazzetta dello Sport poche ore fa ha lanciato la candidatura di Carolina Marconi, ex concorrente del Grande Fratello. A suggerire tale iniziativa ci hanno pensato la marea di tweet e di foto sul tema che la venezuelana negli ultimi tempi ha postato, quasi a voler ostentare la sua fede (calcistica) giallorossa.
L'ex fiamma di Paolo Berlusconi, fratello di Silvio, recentemente tornata alla ribalta per l'indimenticabile singolo dal titolo elegantissimo La patatina, ha però smentito l'ipotesi avanzata dalla Rosea.
La Marconi, che anche ieri ha seguito la squadra allenata da Rudi Garcia dalle tribune dello Stadio San Siro (alla fine è stato pareggio per 2-2 contro il Milan), ha precisato che non intende spodestare l'attrice romana che pure oggi alla soglia dei 50 anni - pur sempre bellissima - farebbe fatica a dire di sì ad uno nuovo streaptease:


Sabrina è l'unica madrina di Roma e della Roma e non ci sarà mai nessuna come lei


Intanto, la Marconi (fresca di lancio di una sua linea di scarpe) sta collezionando foto con dirigenti e calciatori della Magica, che al momento pare la avversaria numero uno della Juventus, la favorita per lo scudetto 2013-2014. Per la cronaca anche il Napoli è in corsa per il titolo e sappiate che Raffaella Fico ha già annunciato che in caso di vittoria finale si spoglierà. Le donne decise a noi son sempre piaciute.

Foto via Twitter

  • shares
  • Mail