A 6 anni dallo scandalo che travolse Vanessa Hudgens, un’altra star della Disney si è ritrovata sulle prime pagine dei blog per un paio di scatti privati. L’attore in questione è Dylan Sprouse, protagonista insieme al fratello gemello Cole della serie televisiva Zack e Cody sul ponte di comando.

Gli autoscatti incriminati sono due e ritraggono l’attore 21enne nel bagno di casa: in una foto, quella più innocente, Dylan mette in mostra i bicipiti e addominali, mentre nella seconda è possibile vedere l’ex bambino prodigio mentre si tiene il pene in mano. Oooooops!

A poche ore dalla diffusione delle immagini, Dylan aveva cercato di prenderla alla leggera limitandosi ad una battuta su Twitter: “Beh, a quanto pare non sono più un 14enne grasso“. Una spiegazione più articolata dell’incidente è arrivata 24 ore dopo sotto forma di lungo post pubblicato sul blog dell’attore.

Non penso di aver fatto qualcosa di sbagliato. Ad essere sinceri, ero fiero dei progressi che sto facendo in palestra. Pensavo di stare bene e per questo ho condiviso le foto. […] Il vero problema non è questo, piuttosto è l’aver mandato gli autoscatti alla persona sbagliata.

L’unico lato positivo di quest’intera vicenda è il considerevole aumento di seguaci sui profili social di Dylan: 200mila su Twitter, 40mila su Tumblr, 20mila su Instagram. Lui, attualmente iscritto ad un corso di laurea all’Università di New York, ha smentito categoricamente che il suo intento fosse quello di tornare al centro dell’attenzione del pubblico. Il post si conclude con un post scriptum rivolto alle fan più accaldate: “Per favore, smettete di mandarmi foto in cui siete nude: non riceverete una risposta, nonostante quanto successo“.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Foto Sexy Leggi tutto