Carmen Consoli è single. E parla di omosessualità, masturbazione e droga

carmen consoli droga omosessualitàCarmen Consoli è una delle cantanti più apprezzate, per il suo timbro di voce particolare e per essere anche l'autrice di testi molto interessanti. E, in un'intervista al settimanale A, ha dimostrato di essere anche molto diretta e sincera. Si dichiara, prima di tutto, single e di vivere con serenità questo momento della sua vita:

"Sono single anche se mi piacerebbe incontrare una persona con cui condividere, però non voglio forzare la mano. Non ho la frenesia dell'accoppiamento, per cui preferisco aspettare. Mal che vada, c'è sempre il 'fai da te'. In questo senso a me il bricolage piace molto"

Sì, il bricolage è un modo elegante per parlare di masturbazione. E, del resto, che male c'è? Poi Carmen parla di omosessualità e del problema della droga:

"Sono cresciuta in una famiglia molto aperta, e credo che questo abbia influito tanto e si avverta. Quand'ero piccola, tra i migliori amici di mamma e papà c'era una coppia di uomini, e nessuno ha mai fatto commenti. Per me, che un uomo ami un uomo o una donna, e viceversa, è uguale. Adesso si tende molto a fare questa distinzione, come se la sessualità fosse la cosa più importante per definire un individuo. penso che sia arrivato il momento di smetterla, perché è soltanto ghettizzazione inutile"

E chissà, magari potrebbe innamorarsi anche di una donna ed avere un figlio?

"Ci penso. Se succederà, mi auguro di diventare mamma di un figlio gay"

Infine, sulle droghe non è del tutto contraria, anche se è cosciente delle differenze tra i vari stupefacenti e degli effetti che certe sostanze possono avere sul comportamento umano:

"Non sono una grande amante delle canne e delle droghe in genere, però sono favorevole. - continua - Oguno fa ciò che vuole e il fatto che ci sia una legge che ne vieta l'utilizzio non impedisce certo che le droghe ci siano. Sono dell'idea di legalizzarle, liberalizzarle, metterle a disposizione di tutti, perché interromperebbe un traffico illecito che è alla base di tanti altri mali, In generale le droghe non mi piacciono, perché non amo ciò che può alterare il mio controllo: ho visto persone che fanno uso di cocaina diventare aggressive"

Fonte | Settimanale A via TgCom
Foto | Vanity Fair

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: