Dennis Quaid e la cocaina: "È stato il mio errore preferito"

dennis quaid cocaina

Tutto è cominciato dopo che ho lasciato il college e sono venuto a Los Angeles nel 1974. All'inizio era una cosa molto casual. Era quello di cui si facevano le persone alle feste. La cocaina era anche nei budget dei film, finemente nascosta. Era il fondo per le piccole spese. Quando stavo facendo The Big Easy, sul finire degli anni '80, ero messo male. Mi svegliavo, mi facevo una striscia e giuravo che quel giorno non me ne sarei più fatta. Poi arrivavano le 4 e tornavo sulla stessa strada come uno scoiattolo su uno di quei tapis roulant.

Dennis Quaid ha scritto un breve articolo per Newsweek in cui racconta gli anni vissuti fianco a fianco della cocaina. La fine del tunnel della dipendenza ha coinciso con un periodo non fortunatissimo per la carriera dell'attore 57enne, gli inizi degli anni '90, ma di gran valore dal punto di vista umano. "[Quel periodo] mi ha insegnato ad apprezzare quello che avevo", scrive saggiamente Quaid.

Via | Newsweek

  • shares
  • Mail