A Uomini e Donne è nata la prima coppia stagionale. E no, non c’entrano i tronisti Aldo, Tommaso e Anna, né tantomeno le dame e i cavalieri del trono over. Gli innamorati sono infatti Camillo Agnello e Nicole Biondi. Il primo ha corteggiato la tronista siciliana salvo poi abbandonare il programma per la poca considerazione ricevuta dalla stessa anna. La seconda è una corteggiatrice del giovane tronista. La ragazza su Facebook ha tenuto a precisare che loro storia è nata per caso quando ormai i due non partecipavano più alla trasmissione di Maria De Filippi:

Mi sembra giusto dire due parole,tra me e camì mentre ero nel programma non c e stato assolutamente nulla dopo la registrazione dell ultima puntata ho deciso che sarebbe stato meglio non tornare più visto come si stavano mettendo le cose auguro un in bocca al lupo ad Aldo per il suo percorso ma tanto come dicevate tutti non eravamo fatti l uno per l altro lui ha bisogno di altro e io lo stesso !! Ma ci tenevo a specificare che ho rispettato le regole del programma perché chi sta la dentro se lo merita un bacio a tutti .

Poco dopo in con un commento Nicole è tornato a giustificarsi mettendo in chiaro ancora una volta la tempistica con la quale la frequentazione è diventata amore:

Ragazzi avete ragione a pensarla così capisco sembrerà strano ma la prima volta che ho visto Camillo é stato mercoledì qui a Milano ad una festa a cui eravamo invitati e la registrazione é stata lunedì..e poi che dirvi credetemi sono sorpresa anche io ma non me la sono sentita di continuare nel programma!!!io davvero ad Aldo auguro il meglio ma non era il ragazzo per me visto come stavano andando le cose.

L’ex corteggiatore di Anna su Facebook si è lasciato andare ad una vera e propria dichiarazione d’amore nei confronti della sua nuova compagna:

Sei una delle cose più belle… anzi togli pure il plurale… sei la cosa più bella mi sia capitata negli ultimi 12 mesi… anzi forse negli ultimi anni.

La redazione di Uomini e donne crederà alla loro buona fede? E Aldo dirà qualcosa in puntata in merito?

Foto via Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto