Quando la realtà supera la finzione. Dopo 121 episodi e sei stagioni televisive Blake Lively e Leighton Meester avrebbero litigato. Ma non sul set di uno spin-off di Gossip Girl, bensì nella vita di tutti i giorni. Serena van der Woodsen e Blair Waldorf, secondo quanto riportato da una fonte al sito Radar On Line, sarebbero pesantemente ai ferri corti. Blake, incredibile ma vero, non si sarebbe neanche complimentata con Leighton per il fidanzamento ufficiale con Adam Brody, mettendo così l’accento su una crisi che si fa sempre più sorprendentemente accesa.

“E’ stata una di quelle poche persone che non l’hanno chiamata per farle gli auguri. Credo siano molto felici di non trascorrere 18 ore al giorno in compagnia l’una dell’altra. Ma l’amicizia che stavano cercando di mantenere alla fine di “Gossip Girl” è svanita e ora come ora vogliono stare il più lontane possibile. È davvero triste, perché entrambe sanno di essere dei modelli di comportamento per le giovani ragazze di oggi, quindi non vogliono che il disprezzo che provano nei confronti l’una dell’altra trapeli nei media. Ancora oggi ricevono una montagna di lettere dai fan della serie, ogni settimana”.

Disprezzo? Avete letto bene. Qui si parla proprio di antipatia all’ennesima potenza, mandata giù per chissà quante stagioni e soltanto ora esplosa, perché non più costrette a dover interagire giorno dopo giorno, ciak dopo ciak, battuta dopo battuta. Se per oltre un lustro avevamo creduto che queste due giovani attrici si stimassero, le presunte verità piovute quest’oggi hanno raccontato tutt’altra storia. Perché Leighton e Blake si sono semplicemente ‘accettate’ per anni, fino ad esplodere una volta concluso Gossip Girl. Con la prima sposa da qui a breve e la seconda moglie di Ryan Reynolds da un anno esatto. Insomma, c’eravamo tanto sopportate. XoXo.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto