C’era chi aveva addirittura pronosticato una morte ormai scontata e dietro l’angolo, causa eccessi con droghe ed alcool. Negli ultimi sulla salute di Macaulay Culkin ne sono state scritte di tutti i colori, e non per puro piacere dei tabloid bensì per ‘volere’ dello stesso divo, precipitato in una spirale senza fine di autolesionismo. Fino all’incontro che sembrerebbe aver cambiato la vita all’ex bimbo prodigio di Mamma ho perso l’Aereo. Quello con la sua nuova fidanzata, ovvero la 25enne Jordan Lane Price, riuscita nell’impresa di riportarlo sulla retta via.

Da quando fa coppia con Jordan, infatti, il 33enne Macaulay avrebbe messo un freno ai farmaci, dimenticando una volta per tutte Mila Kunis, ex storica compagna, e i demoni del passato:

“Per la prima volta dopo anni Mac sembra sano e felice. Lei lo ha salvato dal suo inferno di droghe, ed è ironico perché Jordan è arrivata dopo la Kunis, che scaricò l’attore proprio a causa delle sue dipendenze. D’altronde la Price è una sosia di Mila, tanto dall’aver subito fatto colpo su di lui. A lei piace bere ma non ha mai fatto uso di droghe, e ha dimostrato a Mac che non ha bisogno di aiuti di quel tipo per essere felice. Gli ha anche detto chiaro e tondo che se mai dovesse ricominciare a drogarsi lei andrà via. Lui è rimasto molto colpito, tanto da dire basta ai farmaci e dimenticare l’ex. In questo momento va tutto a gonfie vele tra loro. Certo la passione per l’alcool di Jordan combinata alle dipendenze di Mac potrebbe diventare una ricetta per il disastro, eppure Culkin non è mai stato così sano come in questo momento. E Jordan è lì con lui”

Queste le parole riportate da una fonte al National Enquirer, tabloid in passato assai ‘crudele’ nei confronti dell’ex bambino prodigio, per un Macaulay effettivamente rinato anche dal punto di vista professionale. L’attore è infatti entrato in una cover band dei Velvet Underground che parodizza tutti i celebri pezzi del gruppo storpiandoli con gliingredienti delle pizze. Pizza Underground il nome, con alcuni titoli così rivisitati: Cheese Days, All the Pizza Parties, I’m Beginning to Eat the Slice, Waiting for the Delivery Man e Pizza Day. Oddio, ma siamo proprio sicuri che Culkin stia meglio di prima?

Fonte: ShowBizSpy

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto