Giovanni Allevi, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Manuela Arcuri, Paolo Bonolis, Carlo Conti, Antonella Clerici, Tiziano Ferro, Fabri Fibra, Fiorello, Gabriel Garko, Giorgia, Michelle Hunziker, Alessia Marcuzzi, Emma Marrone, Marco Mengoni, Giovanna Mezzogiorno, Moreno, Massimiliano Morra, Giorgio Panariello, Gino Paoli, Paola Perego, Leonardo Pieraccioni, Vasco Rossi, Geronimo Stilton e il Telegatto sono i protagonisti delle cartoline vip di Tv Sorrisi e Canzoni.

Nella copia di Sorrisi, in edicola oggi, in regalo una delle 26 cartoline d’artista. Potrete anche acquistarne altre in 3000 edicole e negli store Mondadori aderenti al costo di 50 centesimi l’una. Inoltre l’intera collezione delle 26 cartoline è già disponibile sul sito www.shopforyou.it a 9,90 euro (più spese di spedizione).

Tutti e 26 i disegni saranno infatti messi all’asta dal 3 al 16 dicembre e l’intera cifra raccolta andrà in beneficenza. Il prezzo base è di 100 euro. Per partecipare, basta collegarsi al sito www.charitystars.com/tvsorrisicanzoni, scegliere il disegno preferito, fare un’offerta o rilanciare.

Il settimanale diretto da Aldo Vitali devolverà tutti i proventi dell’iniziativa all’AMS, Associazione Malattie del Sangue. Si tratta di una onlus nata per aiutare la Struttura complessa di ematologia dell’ospedale Niguarda di Milano con l’obiettivo di migliorare le possibilità di guarigione e di qualità di vita dei pazienti. In particolare i fondi raccolti saranno destinati al progetto «Sorrisi in corsia» finalizzato al sostegno infermieristico.

Alessandra Amoroso

Ero a casa, alcuni spunti l’ho presi dal mio tatuaggio. E’ una festa molto importante, capace di riunire molte famiglie in disaccordo o semplicemente lontane. Una volta riunite al tavolo, insieme alla magica atmosfera natalizia, cambiano atteggiamento come per magia.

Emma Marrone

L’ho realizzato in studio durante le prove dello Schiena Tour, a novembre, a mano libera, con i pastelli.

Tiziano Ferro

In un pub di Latina. Ero con i miei amici, avevo appena ricevuto la mail di Sorrisi con la proposta di rappresentare il Natale su un biglietto di auguri e di getto ho pensato al messaggio. In dieci minuti, ho disegnato tutto sulla tovaglietta di carta del bar. Natale è un’istituzione, un momento per me e la famiglia, qualcosa che sta cambiando, qualcosa che spesso mi sfinisce e che spero quest’anno porti gioia a chi amo.

Marco Mengoni

Ho realizzato il disegno in studio sull’ultima pagina del block notes. Per me è un momento di riunione e condivisione con tutta la famiglia. visto che il lavoro mi porta spesso in giro e ho poco tempo da dedicare ai miei. E poi, è un bel momento di festa!

Moreno

Ero a pranzo a Milano con degli amici e ho buttato giù una bozza che poi ho ripreso “in bella”. Anche se da grande capisci che è una festa consumistica, mi piace guardare il Natale con gli occhi di un bambino, felice di scartare i regali e trascorrerlo con i miei cari.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto