Cosciente della ridotta soglia d’attenzione della maggior parte del pubblico, Miley Cyrus ha trovato un nuovo modo di far parlare di sé.

Dopo essersi fatta “ingroppare” da Babbo Natale sul palco di un concerto, la cantante 21enne ha cambiato acconciatura, preferendo una parrucca a caschetto bionda ai suoi capelli rasati. La classe non è acqua.

È evidente che la nostra non abbia minimanente letto l’articolo firmato dall’attrice Rashida Jones in cui veniva accusata – lei insieme ad altre – di essere la responsabile della pornifcazione della cultura pop.

Non è mostrare la femminilità femminile: quello è far vedere com’è quando una donna vende sesso. (Siamo onesti: la sessualità varia a seconda della donna. Possibile che a tutte piacciano le mosse da spogliarellista? La verità è che per ogni donna che ama il palo da spogliarellista, c’è ne è un’altra che adora farsi massaggiare i piedi. Ma nella cultura pop c’è solo un modo di essere, e questo modo sembra pensato apposta per compiacere gli uomini, non per il nostro piacere).

L’augurio della Jones era per un “2014 più vestito”. Tenuto conto dell’andazzo, non vediamo come questo desiderio possa tramutarsi in realtà.

Via | Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto