La modella croata Nina Moric è stata ospite della puntata odierna di Domenica Live. La Moric è intervenuta per replicare ad una serie di notizie, non proprio edificanti, riguardanti la sua persona, che sono state pubblicate recentemente da tutte le testate di cronaca rosa.

La prima voce, sicuramente la più grave, ha riguardato addirittura un tentativo di suicidio che la modella ha fermamente smentito. Questa insinuazione è stata causata da una foto pubblicata su Instagram in cui si vedeva un polso di Nina Moric con alcuni segni. Queste sono state le sue dichiarazioni principali a riguardo, rilasciate a Barbara D’Urso:

Voglio il primo piano al mio braccio, voglio il primo piano al mio braccio. Dov’è il taglio? Stavo giocando con mio figlio Carlos e una sua amica, siccome ho tanti tatuaggi, loro mi stavano tatuando il braccio con dei trucci. Mi sono rimasti i segni rossi. Tutto qui. Non è successo niente. Non mi sono tagliata le vene.

In un servizio andata in onda successivamente, abbiamo visto Nina Moric protagonista di una presunta notte di bagordi vissuta a Milano. Anche in questo caso, la showgirl ha voluto difendere la sua immagine:

Non mi reggevo in piedi perché mi ero distorta il ginocchio e mi ero fatta malissimo. Massimiliano era andato a prendere del ghiaccio. Eravamo in un ristorante ed erano le 10 di sera. E’ stato eccessivo dire che sono una cattiva ragazza. Io sono una mamma e mio figlio deve essere protetto. Passo per una persona che non sono e questo non mi piace. Sono una persona tranquilla e vivo una vita meravigliosa.

Le dichiarazioni più interessanti, però, riguardano la sua storia d’amore con Massimiliano Dossi. Nonostante le voci di una separazione tra i due, la Moric ha dichiarato di non essersi mai lasciata con il suo attuale compagno:

Sono ancora fidanzato con Massimiliano. Non ci siamo mai lasciati. Mi sono tolta dai social network per questo. Alcuni tweet che ho scritto non erano indirizzati a Massimiliano, erano riferiti ad un’altra persona. Con Massimiliano ho vissuto delle cose che non potrò mai ripetere con nessun’altra persona, se la storia dovesse finire domani, lui rimarrà sempre la mia anima gemella. Sono sicura.

L’intervista è terminata con una serie di affermazioni dedicate a suo figlio Carlos:

Carlos è meraviglioso, è un bambino stupendo. Io credo che il Signore mi abbia dato un dono. Io penso che i figli non siano mai del tutto nostri, quando sono grandi se ne vanno, rimane l’affetto per i genitori ma loro si creano le loro vite, ma questo tempo in cui loro rimangono nella nostra vita me lo voglio godere alla grande. Carlos e Massimiliano si vogliono tanto bene.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto