Angelo Costabile, l’ultimo fidanzato di Corinne Clery, è stato ospite della puntata odierna di Domenica Live, il programma condotto da Barbara D’Urso in onda su Canale 5. L’attore 35enne, che ha partecipato all’ultima edizione di Pechino Express proprio insieme all’attrice francese, è diventato tristemente noto per una serie infinita di maltrattamenti che ha ricevuto dalla sua ex compagna nel corso del reality show di Rai 2.

La coppia si è lasciata subito dopo la messa in onda del programma (le varie puntate erano state registrate in precedenza). Costabile ha dichiarato che, dopo essersi rivista in tv, Corinne ha preso l’irreversibile decisione di troncare la loro relazione.

Angelo Costabile, però, ha esordito con le seguenti dichiarazioni:

Siamo stati insieme due anni e nove mesi. L’ho amata molto. E’ stato il mio primo amore. Io non ero mai stato innamorato. E’ scattato in me qualcosa di anormale quando l’ho vista. Il sentimento, pian piano, si è svanito. Ci siamo lasciati alla fine di Pechino Express, non ci siamo più visti né sentiti.

Riguardo ai famosi maltrattamenti andati in onda durante il programma, Costabile ha svelato i motivi per i quali non ha reagito a questi soprusi:

Io a Pechino è stata una gara difficile, la proteggevo a 360 gradi. E’ un viaggio che sembra facile ma capitava un incidente ogni 5 minuti. Era molto stanca. E’ stato un po’ umiliante. Ho sempre portato rispetto per questa donna, l’amore c’era, per questo non ho reagito. L’amore è una bestia che invade il tuo corpo. Per me non erano soprusi, io pensavo al gioco. Non potevo mettere le mani addosso ad una donna. Però reagivo, le dicevo basta, ma non è stato inserito nel programma. Lei mi ha sempre trattato come il suo uomo, come un principe, siamo stati innamorati tanto.

L’attore, successivamente, ha raccontato nei dettagli il momento esatto in cui la Clery gli ha detto addio:

Corinne mi ha lasciato dopo la seconda puntata di Pechino Express. Noi guardavamo insieme Pechino, abbiamo rivisto le puntate e lei non ha accettato quello che ha visto. Non accettando se stessa, mi ha lasciato. E mi ha detto: “Sparisci dalla mia vita, non ti voglio più vedere”. Io non ho detto niente e me ne sono andato.

Angelo Costabile, nel corso dell’intervista, ha ribadito costantemente di non averle mai fatto nulla di male:

Io non l’ho mai tradita, mai guardato altre ragazze, ho sempre guardato lei. L’ho sempre chiamata “Amore”. Ed è finita così. E’ rimasta come un sogno. Io non ho fatto niente. Ha fatto tutto lei. Io non mi butto dal quinto piano perché mi ha lasciato. Io ero innamorato. Io ancora non l’ho capito il motivo. Io le ho mandato un messaggio, dicendole che avrei voluto recuperare il rapporto, che mi sarei preso le mie responsabilità, ma lei non l’ha fatto. Secondo me, lei non mi ama più.

Essendo cosciente del fatto di non essersi comportato male con lei, Angelo non è disposto a fare un passo avanti verso di lei:

Perché devo chiedere scusa, di cosa? Lei mi ha preso per i capelli, non io. Io non ho fatto niente. Quello che si è visto, si è visto. Lei un anno fa mi ha lasciato e io stavo malissimo. Mi ha detto che voleva vedere se io ero innamorato. Stavolta l’ho fatto io. E lei non mi ha mai lasciato nemmeno un messaggio.

Ovviamente, Angelo Costabile spera che sia Corinne Clery a farsi di nuovo avanti con lui ma l’attore, ormai, non nutre molte speranze a riguardo:

Io la penso. E’ normale. Ripenso a tutte le cose belle che abbiamo fatto. Io le voglio molto bene. Io l’ho amata veramente tanto e se lei è innamorata, faccia un passo avanti. Voglio spronarla. Ma io penso che non sia più innamorata.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto