In un’intervista al settimanale Grazia, Elisabetta Canalis vuota finalmente il sacco attorno alla propria storia d’amore con Brian Perri, l’uomo che le ha fatto battere nuovamente il cuore dopo una serie di delusioni:

È una persona che non fa il mio lavoro. È un medico. Un uomo che mi dà molta sicurezza. Con lui sono riuscita a mostrare una parte di me che nessun altro ha visto. E che lui ama, comunque. Io appaio forte, allegra. Ma sono anche fragile, buia, ansiosa. Non ho mai pensato che un uomo potesse amare cose che io non sopporto di me. E, invece, con lui sono riuscita a non nasconderle. E lui è riuscito a dirmi che vado bene così come sono. Lui sa parlare di sé, sa raccontare i sentimenti.

L’ex velina di Striscia La Notizia è gelosissima della sua anima da “eterna single”:

Io sono così: un’anima divisa in due. Sono un’eterna single, che dorme abbracciata ai suoi cani per non sentirsi sola. Una che ha paura del buio, ma lo attraversa, quasi sempre, in solitaria. Una che aderisce totalmente alle persone che ama, ma poi vuole la sua casa, la sua musica, i suoi tempi.

La conduttrice di Zelig One confessa di dosare minuziosamente le proprie conoscenze, forse, per timore di prendere brutte fregature con l’altro sesso:

Io mi lego difficilmente ho avuto storie molto brevi, tranne due. E sono stata a lungo sola, anche se vengo sempre paparazzata con un uomo accanto. La verità è che, quando inizio un rapporto, mi assicuro sempre che ci siano le vie d’uscita. Guardo dove c’è scritto ‘Exit’ e nel giro di una settimana so già dirti quando infilerò quella porta.

Tra i sogni nel cassetto come donna, il matrimonio e la maternità:

Capitolo figli: vedo molte mie amiche diventare mamme ed essere felici. E soprattutto migliori. Chissà, magari… Un matrimonio lo vorrei di sicuro. Trovo che sposarsi sia bellissimo, un miracolo, una gioia. Chissà se mi capiterà.

Parole di stima ed affetto anche per l’ex fidanzato, George Clooney:

E’ una persona meravigliosa, che mi ha voluto bene come pochi, che mi ha insegnato tantissimo. È un uomo che regala metà di quel che guadagna a cause giuste e che per queste cause lavora fino allo sfinimento, anche la notte.

Non vi son comparse le prime carie per tutta questa esibita dolcezza?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto