37 anni, nota soprattutto per il ruolo di Felicity Porter nella serie televisiva Felicity ma ultimamente vista in sala anche con Dark Skies – Oscure presenze, Keri Russell divorzia. Dopo 7 anni di matrimonio è infatti finito l’amore con il marito carpentiere Shane Deary, nonché padre di River Russell Deary, nato il 9 giugno 2007, e Willa Lou Deary, nata il 27 dicembre 2011.

A confermare la rottura un rappresentante dell’attrice, pizzicata in giro per New York insieme alla figlia più piccola.

“Si sono separati all’inizio dell’estate. E’ stata una separazione consensuale, la loro preoccupazione è tutta rivolta ai figli”.

Queste le parole rilasciate da un portavoce di Shane, falegname che riuscì a folgorare la bella Keri nel lontano 2007, tanto da sposarla il giorno di San Valentino. Tutto questo 24 ore dopo una rapina che ha avuto come protagonista la casa della Russell, svaligiata mercoledì mattina. I ladri, che hanno portato via un computer portatile, una collana, un paio di orecchini e una borsa firmata, sono stati arrestati per furto con scasso mentre stavano svaligiando un’altra casa nella stessa via dell’attrice.

Ronald Swindell, ovvero il ladro pescato con le mani nel sacco, avrebbe oltre 20 arresti per furto alle proprie spalle. Ad aiutarlo, in quest’occasione, il nipote Steffon. Vinto un Golden Globe proprio grazie a Felicity, Keri è tornata recentemente in tv grazie alla serie The Americans, per poi mostrarsi al cinema negli ultimi anni grazie a film come La musica nel cuore e Alla ricerca di Jane. La speranza, vista la giovane età, è che ovviamente possa ritrovare l’amore una volta ‘archiviato’ Shane.

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto