Siamo sicuri che molti di voi dovendo scommettere avrebbero puntato tutto su di lei, ma oggi è ufficiale. Time ha infatti stilato la Top10 delle star peggio vestite del 2013, ormai arrivato ad un passo dalla sua conclusione, con Miley Cyrus Regina. L’ex stellina Disney ha infatti ‘incantato’ la celebre rivista con il proprio bikini in latex color carne ostentato ai VMA 2013. Un orrore per gli occhi di mezzo mondo.

Ricordate? La serata del twerking selvaggio, della manona e della linguaccia penzoloni. Una nottata indimenticabile soprattutto per i redattori di Time, che hanno così incoronato Miley, probabilmente fiera anche di questo tutt’altro che invidiabile primato. Dietro di lei la Kim Kardashian firmata Givenchy con abito copradivano al Met Ball, seguita dalla Anne Hathaway vestita Prada alla notte degli Oscar.

Quarta posizione per la futuristica Z LaLa ai Billboard Music Awards, con Justin Bieber quinto a causa della stupida maschera anti-gas indossata settimane fa. Sesta piazza un po’ a sorpresa per Florence Welch in Miu Miu alla prima de Il Grande Gatsby, con Zosia Mamet vestita Honor agli Emmy. Chiusura di chart con Julianne Hough in Jenny Packham, sempre agli Emmy, Kesha firmata Givenchy ai Billboard Music Awards e per finire Rita Ora in Ulyana Sergeenko ai Brit Awards. Tutt’altra musica tra le ‘promosse’, ovvero le meglio vestite dell’anno.

A trionfare Jennifer Lawrence in Dior alla notte degli Oscar, impacciata ma splendente, con Kate Middleton in Emilia Wickstead medaglia d’argento. Terza piazza per Rihanna vestita Azzedine Alaïa ai Grammy, con Jane Fonda firmata Versace agli Oscar al quarto posto. Quinta posizione per Kate Hudson in Alexander McQueen ai Golden Globes, con Miley Cyrus, proprio lei, vestita Marc Jacobs alla Fashion Group International’s Night of Stars. L’unica donna ad essere presente in entrambe le classifiche. Fenomeno.

Chiusura di chart con l’elegante porta-gesso di Mariah Carey, Selena Gomez firmata Versace ai Grammy, Channing Tatum vestito Gucci agli Oscar e Solange Knowles in Michael Kors all’UN World Food Programme. 20 personaggi, 10 da applausi ed altri 10 da fischi. E’ il 2013 bellezza.

Fonte: Time e Time

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto