Ha un padre celebre e milionario ma soprattutto ‘bazzica’ il mondo dello show business da quando era poco più di una bambina. Miley Cyrus, calcolatrice alla mano, dovrebbe infatti avere circa un centinaio di milioni di dollari in banca, pronti a lievitare ancor di più dopo il boom del suo ultimo album e in previsione del tour che nel 2014 la vedrà girare il mondo.

Eppure l’ex Hannah Montana ha dovuto subire un ‘affronto’ non da poco quando pochi giorni fa si è presentata in un negozio di dischi per fare un po’ di acquisti. Tanti gli album comprati, soprattutto legati al rock del passato, per una spesa totale di 170 dollari, ovvero circa 125 euro. Veri e propri bruscolini per la diva, se non fosse che una volta arrivata alla cassa la carta di credito della cantante sia stata ‘respinta’. Conto in banca in rosso per Miley?

“Nessuno l’ha riconosciuta anche se era piuttosto difficile non notarla. Non era in una zona molto frequentata dai fan, ma ci è rimasta comunque male quando le è stata rifiutato la sua carta! Il commesso è stato davvero gentile e le ha detto che era probabile che la banca avesse impedito la transazione per via della somma piuttosto elevata. Poi Miley ha tirato fuori un’altra carta ed è riuscita a pagare. Alla fine lui le ha chiesto se poteva aiutarlo con la sua band e ascoltare un po’ della loro musica. Si vedeva che lei stava pensando: “WTF?!”, però ci ha chiacchierato un po’ e gli ha anche chiesto dove potesse trovare le sue canzoni in rete. È stata davvero molto carina”.

Insomma la Cyrus che non ti aspetti, con pantaloncini corti e giacca di pelle ma soprattutto gentile, educata e alla mano, tanto da scambiare quattro chiacchiere prive di twerking selvaggio con un giovane commesso in un negozio di dischi. Che prima l’ha fatta ‘tremare’ per via di una carta di credito rifiutata, per poi farla tornare naturalmente con i piedi per terra. Perché troppi dischi dovrebbe comprare, la ricca Miley, prima di sperperare i milioni di dollari che ha in banca…

Fonte: Radaronline

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Vip Leggi tutto