L’edizione britannica di Elle dedicherà il primo numero del nuovo anno a Suki Waterhouse. Oltre ad essere una delle nuove modelle più ricercate, la 21enne londinese è nota per essere la dolce metà di Bradley Cooper. Quel Bradley Cooper. Di loro in passato si era detto che fossero già arrivati al capolinea e, allo stesso tempo, che stessero per diventare genitori.

Niete di tutto ciò. L’amore fra il divo di Hollywood e la bellezza britannica procede senza intoppi. E senza pupi. Interrogata sull’argomento, Suki ha lasciato intendere, anche se in maniera abbastanza contorta, i suoi sentimenti per il bel Bradley.

Non parlo del mio fidanzato perché è un argomento noioso. Almeno è questo quello che ho deciso di dirvi quando me l’avete chiesto. Forse sarebbe meglio se dicessi: “Non sono una di quelle ragazze che parla sempre del suo fidanzato”. Qualsiasi cosa dicessi potrebbe risultare strana. Ma la verità è che se cominciassi a parlare di lui, probabilmente non riuscirei a fermarmi. E non ne voglio veramente parlare.

Va bene, calma: lasciamo perdere l’argomento. A quanto pare la Waterhouse preferisce discutere delle sue amichette del cuore, le colleghe Cara Delevingne e Georgia May Jagger.

Siamo amiche da quando eravamo bambine. Quando lavoriamo assieme non mi sembra mai di essere da sola. È un vantaggio rispetto alle ragazze che vengono da fuori. È per questo che cerco sempre di conoscere nuove ragazze. Non che loro ne abbiamo voglia, sia chiaro.

Nessun accenno invece alla suocera. Ricordate la signora Bradley? Tanto buona e cara, ma quella Suki non riesce proprio a sopportarla. O almeno così dicono.

Via | Just Jared

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto