Ethan Hawke non è particolarmente predisposto alla fedeltà. Se il gossip anticipava da tempo questa sua caratteristica, ora è l’attore stesso a confessarlo nel numero di novembre della rivista Mr Porter’s.

Ricordate la sua relazione con Uma Thurman? I due sembravano essere una coppia felice fino a quando non scoppiò la bomba: l’uomo aveva tradito la bella compagna con la tata della coppia, Ryan Shawhughes. Un clichè, no? Eppure così assicuravano le voci. In ogni caso, poco dopo lui e Uma si lasciarono ed Ethan si sposò con Ryan, ancora oggi sua moglie.

E proprio nell’intervista recente, parlando della sua relazione con l’attuale compagna ammette di essere felice ma ha anche l’onestà (?) di ammettere che non si sa come procederanno le cose in futuro, tra loro:

“Il mio rapporto con la mia attuale moglie è molto emozionante per me e io sono impegnato in questa relazione. Ma né lei né io sappiamo che forma avrà il futuro e cosa accadrà. La fedeltà fisica non può essere il tutto sul quale basare un rapporto”

Poi continua, sottolineando come proprio l’essere umano, in generale, non sia affatto portato verso un rapporto “unico”:

“Le persone hanno una visione così infantile della monogamia e della fedeltà. ‘Lui ha tradito, è cattivo!’, ‘Lei ha tradito, è cattiva!’, invece di riconoscere che la nostra specie non è monogama. Comportarsi in maniera totalmente indignata, con il mondo, ed essere scosso perché il tuo compagno non è stato fedele è un po’ come reagire sconvolto perché i tuoi capelli diventeranno grigi”

Chissà Ryan cosa ne penserà in merito. Concorderà con il punto di vista, così aperto, del marito?

Via | Gossipcpop

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto