Sanremo 2011: il gossip italiano, musica e impressioni semiserie della quarta serata

morandi belen sanremo 2011 rodriguez

La penultima serata di Sanremo è andata, stasera resta la grande finale da seguire in diretta (sempre in compagnia di Tvblog e Soundsblog). Ieri c'erano tutti i big che dovevano interpretare la propria canzone insieme ad un altro artista. Il primo è stato Luca Barbarossa che è stato accompagnato da Neri Marcorè. Praticamente cinque minuti di scambi di battute alla Zelig prima di capire che l'attore c'entrava poco e niente con l'esibizione. Morandi e le due showgirl erano tra l'imbarazzato e l'allibito. Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis erano vestite in stile egiziano: vi giuro che ho temuto, per un secondo, che fossero uscita dal set di un cinepanettone qualsiasi (tipo Natale in India) e che irrompessero sul palco De Sica in mutande e Massimo Boldi vestito da mummia con la carta igienica. Non è successo. Per fortuna. Io farei un applauso di cuore a loro due per l'assoluta professionalità nel leggere i gobbi: quando la riga finiva, anche la pupilla scendeva per leggere la continuazione del discorso. Roba che la De Filippi, durante le sue telepromozioni, è assolutamente naturale.

Poi è tornata Anna Tatangelo, ripescata ieri insieme ad Albano. E qui apro una piccola parentesi. Il vestito di Lady Tata sembrava avesse un airbag esploso sul lato destro della spalla. Insieme a lei, a cantare, c'era Loredana Errore, con taglio di capelli improponibile, un'aria da post sbronza con convulsioni canore. Dispiace ma insieme, loro due, non mi hanno convinto affatto.

Max Pezzali, sul palco, ha portato Lillo e Greg. Che hanno cantato metà canzone, hanno fatto uno sketch e poi è entrato l'ex 883. Domanda: ma con tutti i cantanti italiani al mondo, che senso ha portare dei comici a duettare con te sul palco dell'Ariston? A sto punto chiamiamo anche Alvaro Vitali con Nathalie e Lino Banfi con Giusy Ferreri, no? Tricarico, invece, ha portato un pulmino di bambini in gita a Sanremo sul palco, li ha fatti canticchiare da coro e il pubblico in sala ovviamente ha gradito. Facile così: appena prendi un coro di bambini che cantano, tutti già approvano. Poteva farlo anche la Tatangelo ma immaginare un coretto di 'Bastardo' in sottofondo, forse non era indicato. E poi c'è l'argomento superospiti della serata: Monica Bellucci e Robert De Niro.

http://www.tvblog.it/post/24029/sanremo-duetti-loredana-errore-spaventosa-la-tatangelo-nuovo-mostro-di-tommassini

Di fronte alla Bellucci, Morandi è diventato a tutti gli effetti l'eterno ragazzino. Più che altro sembrava appena entrato in pubertà o Pierino in piena tempesta ormonale. La moglie gli ha regalato anche il libro della Bellucci con le sue foto più belle. Peccato non ci fosse in commercio anche un album di figurine o me lo vedevo, di giorno, scartarle e appiccicarle, con la linguetta che gli penzolava di traverso dalla bocca. Si sono dati del 'Lei' per tutto il tempo, perchè il presentatore non riusciva a darle del Tu. E sti cazzi! E' Monica Bellucci, sarà una modella, un'attrice, una diva, ma non ha scoperto la penicillina o la cura contro il cancro! Apoteosi quando Gianni(no) si è alzato dicendo "Avrei voglia... di... di...!" Poi si è placato, forse perchè la moglie, tra il pubblico, gli ha sparato un tranquillante da elefante direttamente sulla chiappa.

Ammirazione, emozione e imbarazzo per la Bellucci sfumati completamente quando è arrivato Robert De Niro. Bom. Finito. Grazie di tutto, ciao. Luca e Paolo l'hanno riaccompagnata fuori, lei sembrava quasi sorpresa. Mancava solo la prendessero per le braccia, sollevandola. E con De Niro poteva mancare Elisabetta Canalis? Ma certo che no! Seduta accanto a Morandi, nemmeno fosse un'insegnante di sostegno, ha finto di parlare inglese con De Niro. Per tutte e due le volte! Perchè l'intervista è durata in due tempi. Al primo verbo 'complicato' (Centrify) è andata in sbattimento, quasi balbettando e Morandi l'ha ripresa dicendo "Sei tu che sei americana eh!". Posso dirlo? Un momento di una tristezza infinita. Anche perchè l'attore aveva pure l'auricolare. Stessa scena già vista con Andy Garcia: tre persone per parlare con un ospite inglese. E domande veramente profonde, mica lasciate al caso: "Qual 'è il tuo film preferito?" O "Ma hai parenti italiani vero?". A sto punto potevano chiedergli "il colore preferito" o di toccarsi la punta del naso con la lingua ed eravamo felici. Premessa fondamentale di Morandi: "A te Robert solitamente non piacciono le interviste, vero?". Risposta: "Dipende..." Bene, penso che quella di stasera sia nella top 5 delle più detestate. Aveva lo stesso entusiasmo di chi sta per farsi fare una colonscopia. Faccia annoiata e risposte stiracchiate (del resto, con certe domande così 'scomode', pure io mi sarei rotto platealmente le palle)

take that sanremo 2011

Mentre Belen continua a dire "Sefe" invece di "Sette", sono entrati i Take That. E anche lì, Morandi, probabilmente, si è andato a prendere un caffè alla macchinetta. Il gruppo è stato presentato sotto le note di 'Back for good'. Allora. Minchia. Il brano è del 1995, esattamente di 16 anni fa. Nel frattempo hannpo comunque fatto altre canzoni. Come presentare le Spice Girls con Wannabe o Laura Pausini con 'La solitudine'. L'intervista di Belen ed Elisabetta è stata al limite dell'assurdo. Loro due in mezzo, hanno chiesto com'è ritrovarsi dopo essersi separati (e che paaaalllleeeeee...) e la canzone a cui sono più legati (datemi una corda...). Poi ridacchiavano, si suggerivano. Sembravano due reginette della scuola mentre cercavano di rimorchiare la boyband del liceo. Intervista finita in due minuti, poi la gara è continuata.

Raphael Gualazzi ha vinto il Leone d'Argento. Un applauso alla valletta bionda, Silvia, entrata per consegnare una busta a Morandi. Quando il conduttore gliene ha data una a sua volta, nel suo sguardo si è letto panico, terrore, shock. Ma non è successo niente. Non era antrace eh... Premiazione di rito, fotografi che urlano come scimmie allo zoo il suo nome e poi, finalmente, i nomi dei due esclusi. Dopo essere stati qui, fermi, uniti. A sentire per la millesima volta questo slogan, inizio a mordermi le labbra dalla frustrazione.

A sorpresa, proprio Tricarico alla fine ha perso, insieme a Max Pezzali. E la notizia, anche questa volta, è arrivata prima della proclamazione ufficiale. come nella prima serata. Se stasera alle 22,30 qualcuno sa chi vince, lo scriva nei commenti, così posso cambiarmi ed andare a ballare. Grazie!

Update: 'Dicheno' che la parola che ha mandato in iperventilazione la Canalis sia stata Gentrified. Quindi non 'centrify'. Ma io non sono un 'american boy'...!

Foto | TvBlog

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: