Annozero: Lele Mora insulta "Sara Tommasi è una povera pazza! Spero che vengano i fascisti a spaccarvi le gambe!" - Video

Lele Mora è stato contattato telefonicamente da Annozero, per il caso che ha travolto Silvio Berlusconi. La sua reazione? Per nulla rilassata: l'agente dei vip ha insultato tutti senza mezze misure:

"Smettetela di rompere i coglioni alla gente perbene! Dovete smetterla!"

Quando le viene ricordato che c'è un'inchiesta in corso e le parole di Sara Tommasi (che lo accusa di essere colui che portava le ragazze dal Premier), lui sbotta e minaccia:

"Che cazzo me ne frega a me delle inchieste? Siete voi che fare solo del casino e basta! Ma che cazzo me ne frega a me di quello che dice Sara Tommasi che è una povera pazza che deve essere rinchiusa! E io l'ho denunciata. Cosa state dicendo, io sono andato a cena e non porto le troie in giro, io faccio l'agente, vuole smetterla o no? Io non faccio il magnaccio! Voi dovete essere intercettati, maiali, porci, giornalisti schifosi che non siete altro, voi dovete essere intercettati! Lei, Santoro e tutta quella gente di merda che siete voi! Comunisti di merda, siete dei comunisti di merda! Ma smettetela e vergognatevi! Siete su una tv di Stato dove la gente paga il canone per vedere e non per essere insultata! Spero che i fascisti vengano a spaccarvi le gambe a chi parla!"

Porci, maiali, schifosi giornalisti, insulti vari e speranza che arrivino i fascisti (!?!) nel 2011 a spaccare le gambe a chi parla... C'è bisogno di commentare?

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: