Che succede a Fabrizio Corona? L’ex fotografo dei vip sta scontando la sua condanna a otto anni nel carcere di Arcore e sembra che le cose non si stiano mettendo particolarmente bene per lui. Al nostro, finito dietro le sbarre per bancarotta fraudolenta ed evasione, sabato scorso è stato dedicato uno spazio a Verissimo quando Silvia Toffanin ha ospitato la madre Gabriella, facendo leggere anche una lettera che l’ex marito di Nina Moric ha scritto dalla propria cella. La notizia di oggi, però, è che Fabrizio avrebbe tentato il suicidio in carcere.

L’indiscrezione non ha ancora conferme ufficiali ma il settimanale Oggi riporta una ricostruzione che lascia con il fiato sospeso. Stando a quanto riportato, sembra che la notte del 19 ottobre scorso, Corona abbia tentato di soffocarsi coprendosi bocca e naso con dei cerotti. Un atto dimostrativo? Forse. Ma, anche se fosse, non sarebbe stato privo di conseguenze. Il suo gesto avrebbe infatti reso necessario il suo ricovero nell’infermeria del carcere di Opera. Chi l’ha assistito, gli avrebbe somministrato una dose di sedativi dopo avergli medicato le ferite al volto causate dall’intervento di quelli che gli ha strappato i cerotti dalla faccia per salvargli la vita.

Prima di oggi, già si rincorrevano notizie sul suo precario stato di salute: si diceva che Fabrizio assumesse psicofarmaci perché depresso dalla propria condanna che considera eccessiva. Una volta dimesso dall’infermeria, Corona sarebbe stato mandato in una cella singola, senza gli altri tre detenuti con cui era stato alloggiato fino a quel momento. Fortunatamente sembra che le sue condizioni siano migliorate nell’ultimo mese e che l’isolamento in qualche modo gli stia facendo bene: il nostro starebbe infatti proseguendo nella stesura del libro che raccoglie tutte le sue esperienze di vita fino ad oggi.

[Foto: Facebook]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto