Sara Tommasi è stata fidanzata di Paolo Berlusconi e non fu lei a mandare gli sms al fratello Silvio

Stiamo ormai raschiando il fondo del ridicolo. Sara Tommasi è intervenuta oggi pomeriggio alla trasmissione radio Un Giorno da Pecora, su Radio 2. Qui, in collegamento da Dubai, la showgirl ha provato a chiarire gli sms intercettati e pubblicati nei giorni scorsi che tanto clamore hanno fatto. Queste le sue incredibile parole.


«Il mio telefono è stato rubato in taxi, l'ho dimenticato e subito dopo se n'erano appropriati: vuoi che sia stato il tassista, vuoi che sia stato un cliente, dopo 4 secondi, il telefono non c'era più. Da lì sono nati una serie di messaggini inviati a personaggi importanti che erano in rubrica ma non sono stati fattura del mio indice».

Questi sms sono stati inviati nell'arco di venti giorni, ha giustamente chiesto il conduttore, non poteva bloccare il numero?

«Io non l'ho bloccato subito».


Quindi anche i messaggini a Paolo Berlusconi non erano i suoi?

«Se io mando dei messaggi a Paolo di qualsiasi genere e perché è un rapporto tra me e lui, sono rapporti tra due fidanzati che magari si dicono delle cose».


Quindi lei è stata fidanzata con Paolo Berlusconi?

«Sì»

E lo show del RubyGate, continua.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: