Si sono ufficialmente separati un mese fa, anche se ad inizio novembre avevano candidamente ammesso di amarsi ancora. Ora e per sempre. Forse anche per questo motivo Orlando Bloom e Miranda Kerr potrebbero presto ‘riprovarci’. 3 anni dopo le nozze show, festeggiate nel 2011 con la nascita di Flynn, il divo hollywoodiano e la celebre modella passeranno la prossima Festa del Ringraziamento sempre insieme. Come una famiglia ‘normale’. Come se il divorzio non fosse mai diventato realtà.

L’ennesima fonte anonima, by Grazia, ha infatti confessato come i due abbiano scovato l’esistenza di una minima speranza per rimettere assieme i cocci del rapporto. 3 i giorni che la coppia si sarebbe presa per ‘ritrovarsi’, in un centro della Grande Mela chiamato Harmony Hill.

72 ore di Ringraziamento da condividere, tra massaggi, sedute di terapia di coppia e un vero e proprio ritiro spirituale. Chris Rosenthal, tra i proprietari del centro, ha confidato come lui riesca a guarire le vecchie ferite degli innamorati in crisi.

E chi meglio di Orlando e della Kerr per riuscire nell’impresa? D’altronde ‘Miranda è ancora innamorata di Orlando e vuole fare quello che è più giusto per loro figlio‘, ha concluso l’anonima fonte, per una separazione forse troppo frettolosamente archiviata e data come ‘certificata’.
Fonte: Independent

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto