Anna Tatangelo: "Non riuscirei a fare un altro bambino adesso"

La cantante 26enne ha rivelato che se potesse tornare indietro "mi godrei di più quello che è arrivato"

Anna Tatangelo è stata ospite di Mattino Cinque per lanciare il nuovo show di Canale 5, Questi siamo noi, che la vedrà al fianco del compagno Gigi D'Alessio il prossimo lunedì sera, 25 novembre. La giovane cantante ha parlato da subito della sua maternità sottolineando come il piccolo Andrea, primogenito della coppia, "sorride sempre e ti mette di buon umore: quando torno a casa lo guardo e passa tutto". Quando Federica Panicucci le ha chiesto se è in programma una nuova gravidanza, Anna ha risposto:

Quando sarà il momento. Andrea è ancora piccolino, ha bisogno delle attenzioni della mamma. Non riuscirei adesso a fare un altro bambino.

Dopo aver confermato che all'ingresso della residenza romana della coppia campeggia la scritta 'amorilandia', la Tatangelo a proposito delle inevitabili critiche che da anni riceve, ha spiegato:

Non si può piacere a tutti, è naturale. È un po’ l’Italia che è così. Sicuramente anche io mi sono esposta tanto, ho vissuto la musica come un modo per eccedere anche nei look.

Quindi sui gossip che la circondarono quando all'età di 18 anni iniziò la sua relazione con Gigi, allora sposato:

Avevo 18 anni, tutti ne parlavano; all'inizio al paesino della mia famiglia c'erano cattiverie, andavano da mia madre - che vende il pane - per commentare la storia. I miei mi hanno sempre sostenuto, hanno sofferto in silenzio.

La Tatangelo ha poi parlato dei suoi due amici del cuore, Claudio e Antonio, e quando la conduttrice le ha chiesto se il suo compagno fosse geloso di loro, ha risposto sorridendo:

No, sono omosessuali.

La 26enne originaria di Sora ha quindi svelato che gli scontri più grandi con Gigi avvengono nel campo lavorativo e a proposito del suo nuovo album (ancora non concluso) ha annunciato che "ci sarà una bella collaborazione importante", mentre "non so se quest'anno Gigi mi scriverà una canzone".

Infine, dopo aver fatto intendere che per lei realizzare duetti al femminile in Italia non è cosa semplice, ha chiosato:

Se potessi tornare indietro cambierei una sola cosa: mi godrei di più quello che è arrivato. X Factor è stata un'esperienza bellissima, ma ero un po' in guerra. Non mi si conosceva, arrivavano prima i pregiudizi che io.

  • shares
  • Mail