Cuore di papà. Ireland Baldwin, 18enne stanga di 185 cm, modella nonché figlia di Kim Basinger ed Alec Baldwin, è scesa in campo per difendere il celebre padre. Il divo di ’30 Rock’ è stato infatti accusato di omofobia e razzismo nei giorni scorsi, dopo aver insultato pesantemente un paparazzo.

Via Twitter, strumento social che da tempo la vede ‘addicted’, Ireland ha così preso parola per smentire i rumor sul conto di Alec, sottolineando come l’attore abbia un ‘cuore gentile’, nonostante i rapporti tra i due siano tutt’altro che idilliaci.

“Ci vuole molta forza per liberare la propria rabbia. Ci vuole un sacco di forza e l’inevitabile sostegno delle persone per crescere e diventare migliori. Tutti diciamo cose che non vorremmo dire. Tutti diciamo cose che non possiamo poi cancellare. Per uno come mio padre che ha combattuto con enormi problemi relativi alla gestione della rabbia, lui è enormemente cresciuto. Mio padre è lontano dall’essere omofobo o razzista. Il punto è che quel che ha detto è sbagliato. Che mio padre sapeva di sbagliare. Ma lui ha un neonato da proteggere. Tutti i genitori dovrebbero capirlo. Tutti farebbero qualsiasi cosa per proteggere il proprio bambino”.

Parole chiare quelle di Ireland, arrivate dopo le immediate scuse dello stesso Alec, che si è detto dispiaciuto nei confronti del paparazzo per gli insulti vomitatigli addosso.

“Le parole sono importanti. Lo capisco e le sceglierò con maggiore attenzione in futuro. Ciò che ho detto e fatto questa settimana, ma stavo cercando di proteggere la mia famiglia, è stato offensivo e inaccettabile. Comportamenti come questi minano quei diritti per cui ho spesso combattuto”.

Baldwin, a quanto pare davvero esausto dalla pressione da parte dei fotografi nei confronti della sua ‘nuova’ famiglia, avrebbe anche confidato di voler prendere in considerazione l’ipotesi del ritiro dal mondo dello spettacolo pur di difendere sua figlia e Hilaria Thomas, moglie da poco più di un anno.

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto