Claudia Galanti, ormai lo sappiamo, è incinta del suo terzo figlio, dopo soli quattro anni di relazione con Arnaud Mimran. Ad arrivare sarà una bambina, la seconda femminuccia, dopo Tal Harlow, nata 14 mesi fa:

Ebbene sì: avremo un’altra femminuccia. Tre figli negli ultimi quattro anni sono un record e non mi fermo. Ne voglio ancora un altro. Sogno una grande famiglia, perché voglio che i miei figli, quando io sarò anzianotta, possano aiutarsi a vicenda.

Lo racconta anche questa settimana a Di Tutto, ad un’intervistatrice d’eccezione: Debora Salvalaggio, sua amica ed ex collega. Quanto ai due bambini che ha già, Liam e Tal, dice di aver spiegato al più grande che a breve arriverà un’altra sorellina:

Tal non può capire ancora, mentre a Liam abbiamo spiegato che arriverà una sorellina e dovrà averne cura come con Tal. Loro due si amano e sicuramente sarà così anche per la nuova arrivata.

A rendere tutto più semplice c’è poi Arnaud, che non potrebbe desiderare un padre migliore per i suoi figli e per la famiglia allargata che ormai sono diventati:

Nonostante sia un imprenditore affermato devo rendergli merito. Arnaud è molto presente, ama stare in mezzo ai suoi figli, siamo una famiglia allargata, spesso ci sono con noi i suoi figli, avuti con la compagna precedente e tutti insieme sono meravigliosi. Arnaud li fa giocare, li vedi ore tutti sul divano a parlare, tante età diverse eppure senti l’amore che li unisce.

Del resto, proprio per Mimran la Galanti ha fatto pazzie, una in particolare:

Dopo solo sei mesi di amore folle e passionale, Arnaud e io abbiamo voluto subito un figlio. All’epoca era parsa una follia, ma oggi so che è la pazzia migliore che abbia mai fatto.

Dopo questa pazzia e ben tre figli ora manca solo il matrimonio, che arriverà l’anno prossimo e non sarà certo una cerimonia intima con pochi invitati:

Una superfesta, voglio vicine tutte le persone che amo, gli amici che ho avuto la fortuna di incontrare nella vita, le persone che stimo, che ho conosciuto sul lavoro. Voglio proprio una festa perché la mia unione con Arnaud, che ha dato la vita ai nostri figli, merita di essere festeggiata alla grande.

Prepariamoci quindi a una cerimonia in grande stile, di cui si parlerà a lungo.

Foto | Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto