E’ uno dei sorrisi più amati della tv, prestata anche spesso al cinema e alla pubblicità, ma stavolta le è toccato un ruolo da protagonista che forse le sarebbe piaciuto evitare: Vanessa Incontrada è una degli indagati dalla Procura di Milano per presunta evasione fiscale ai danni dell’Erario.

Nei giorni scorsi il procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco ha notificato alla showgirl spagnola un’informazione di garanzia nella quale si ipotizza una dichiarazione infedele dei redditi che riguardano una società a lei collegata: stando a quanto riportato, la società riconducibile a Vanessa Incontrada avrebbe evaso il fisco italiano per circa 83 mila di euro. Non una somma esagerata viste certe altre frodi ed evasioni nella storia d’Italia, ma comunque un bel gruzzoletto da controllare.

Vanessa Incontrada è stata tutelata con un avvocato d’ufficio al quale farà probabilmente seguito la nomina di un suo legale di fiducia; al momento non ci sono state dichiarazioni della showgirl spagnola in merito a questa vicenda legale che la riguarda.

L’attrice e showgirl spagnola, ormai di casa nel nostro paese dove debuttò a poco più di 18 anni conducendo il programma musicale Super!, ha da poco iniziato le riprese della fiction Un’altra vita assieme a Loretta Goggi: nella serie tv Vanessa Incontrada interpreta un medico costretto a cambiare vita dopo che il marito viene arrestato per corruzione. Inquietanti coincidenze?

(in aggiornamento)

Via | Ansa

Foto | Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto