Nancy Brilli ha scelto Twitter e i suoi 32mila followers per vendicarsi di un conto un po’ troppo salato. L’attrice 49enne ieri infatti si è lamentata sul social network a 140 caratteri con un messaggio corredato da foto per aver pagato 21,50 euro dopo aver consumato una normale colazione al bar.
Il fatto è avvenuto intorno alle ore 11 in un bar romano in zona Santa Maria Maggiore. L’attrice dopo aver ordinato due cappuccini, due cornetti e una bottiglia di acqua si è vista recapitare al suo tavolo un conto che ha subito interpretato come eccessivo: 21,50 euro!
Così, dopo aver saldato il conto, Nancy ha pensato bene di rendere pubblico lo scontrino smascherando i prezzi non propriamente economici dell’Antico Caffè Santamaria.

Su Twitter l’attrice ha incassato molti messaggi di solidarietà, ma anche alcuni di scherno. Perché – sostengono taluni – pagare più di 21 euro per due cornetti, due cappuccini e una bottiglia di acqua è normale a Roma.

La Brilli fa parte sicuramente di quella categoria di persone che per via del lavoro che svolge si può considerare privilegiata. Ma la sacrosanta lamentela dimostra come l’attrice non abbia perso il senso della misura. Perché sborsare 21,50 euro per una colazione di due persone è francamente eccessivo, anche a Roma.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto