A quattro giorni dall’ultima esibizione in Argentina, quella conclusasi prima del previsto a causa di un’intossicazione alimentare, Justin Bieber è di nuovo al centro delle polemiche per l’uso improprio fatto della bandiera del paese sudamericano. L’incidente, immortalato nel video che segue, risale a sabato scorso, giorno della prima esibizione della pop-star al Monumental de Nuñez di Buenos Aires.

Nel filmato caricato da un fan su YouTube è possibile vedere Justin mentre cerca di scansare a bordo palco alcuni oggetti lanciati dal pubblico pagante. Fra cui, una bandiera argentina. Nel fare ciò, l’idolo delle adolescenti ha dato l’impressione di voler pulire il palco con il vessillo biancazzurro. È evidente che si tratti di una gaffe, ma qualcuno nell’emisfero boreale non l’ha presa molto bene e Justin si è ritrovato a chiedere scusa con una serie di cinguettii pubblicati su Twitter.

Sono scioccato da quanto sta succedendo in Argentina. Adoro l’Argentina, alcuni dei migliori concerti del tour sono stati fatti lì. Le persone lanciano sempre roba sul palco, io cerco di spostarla agli aiuti a bordo palco in modo che nessuno si faccia male. Non farei mai qualcosa che possa essere irrispettoso nei confronti dell’Argentina, del suo popolo o dei miei fan. Mi dispiace se qualcuno ha frainteso le mie azioni, spero possiate perdonarmi per questo errore.

A nostro modesto parere, avrebbe fatto meglio a scrivere: “Non conosco i colori della bandiera argentina. Anzi, vi dirò di più: cosa diavolo è una bandiera?”. Ma tant’è. Cliccate su play per vedere l’irrispettosissimo gesto di Justin Bieber.

Via | Twitter

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto