Anna Tatangelo: "Un figlio? Ora non potrei. Con Gigi D'Alessio ci consideriamo già sposati"

Anna Tatangelo smentisce crisi con Gigi D'Alessio e accantona temporaneamente i sogni di matrimonio e maternità

Al settimanale Vanity Fair, Anna Tatangelo ha categoricamente escluso la possibilità che tra lei e Gigi D'Alessio ci sia stata una crisi durante l'ultima vacanza prima del rientro a Roma:

In Sardegna i paparazzi ci stavano addosso. Se in spiaggia non sorridi, è “il broncio della storia agli sgoccioli”. Nostro figlio voleva restare al mare, io dovevo volare a Frosinone per il complean­no di mio fratello. Ci siamo dovuti dividere. Ma le voci non mi danno più fastidio da quando sono mamma. Andrea mi ha insegnato a fregarmene.

La popolare cantante di Sora ha rivelato di avere un rapporto speciale con il figlio Andrea:

Sembro più una sorella. Le mani non le alzo mai, ma ci sono le regole da rispettare. Forse perché sono cresciuta in una famiglia molto rigida.

Al momento, è escluso che la famiglia si possa allargare ancora (un disco in uscita, un programma in tv e forse la ventilata partecipazione al Festival di Sanremo):

Ora proprio non potrei, e anche Andrea non lo vorrebbe. Stravede per Noemi (6 anni, ndr), di cui Gigi è nonno.

Nemmeno il matrimonio è in cantiere:

Non più. Lui da napoletano ci gioca, io gli rispondo: “Vergogna, la mano si chiede in modo serio”. Dopo nove anni di convivenza e un figlio, ci consideriamo già sposati. Ma non escludo che lo faremo, il suo divorzio arriverà a breve.

Saranno le nozze del 2014?

  • shares
  • Mail