Son tempi duri per i vip d’oltreoceano: una non può nemmeno tentare di sottrarsi ai flash dei paparazzi che subito si vede recapitare una multa per eccesso di velocità. Lo sa bene Kim Kardashian a cui, come riporta il sito Zap2it, tal disavventura è capitata proprio ieri, martedì 12 novembre. La promessa sposa di Kanye West stava guidando allegramente in quel di Los Angeles, senza il suo piccolo North a bordo, quando all’improvviso è stata attaccata da un fastidiosissimo sciame: uno sciame di paparazzi.

Cinque auto infatti hanno cominciato a seguirla a velocità sostenuta. Alla Kardashian è bastata una rapida occhiata per capire che si trattasse di fotografi a caccia di scoop e quindi ha pigiato l’acceleratore della sua auto sempre di più, tentando la fuga. Fuga per altro non riuscita perché la neomamma vip è stata avvicinata e raggiunta suoi inseguitori. Pare che alcuni di loro, siano pure scesi dalla macchina per portarsi a casa scatti migliori.

Contando che la scena ha avuto luogo in autostrada (sì, in autostrada!), tutto ciò ha portato ad una conseguenza piuttosto antipatica: l’aumento del traffico. Pensate di essere alla guida, magari di ritorno a casa dal lavoro e di ritrovarvi, come spesso accade, in coda. Come reagireste se scopriste che a causare l’ingorgo fosse (in modo più o meno diretto) una starlette della tivvù? Non so come l’abbiano presa i passanti della zona. Ma di certo i vigili non sono stati indulgenti e, fama o non fama, le hanno affibbiato una bella multa per eccesso di velocità (che si è visto recapitare pure uno dei cinque paparazzi automuniti).

Giustizia è fatta?

[Foto: Facebook]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto