Sono inseparabili, apparentemente felici, dichiaratamente innamorati e da tempo lontani mille miglia da qualsiasi polemica. Ashton Kutcher e Mila Kunis stanno vivendo una storia d’amore quasi inattaccabile, tanto dall’aver deciso di compiere il passo ‘finale’. Quello del matrimonio.

Trovato l’accordo con l’ex moglie Demi Moore, dopo oltre un anno di guerra legale, Ashton chiederà la mano di Mila tra pochi giorni. O almeno questo spifferano le fonti di giornata, con il 30enne finalmente libero dall’ingombrante peso dell’ex.

Ad accelerare i tempi, paradossalmente, la stessa Moore, stanca di questo tira e molla proprio da lei voluto ma ormai diventato quasi comico. Perché da un anno esatto i due sono ai ferri corti, per colpa della ‘buonuscita’ che Demi pretenderebbe dall’ex marito cornificatore. Cifre ad 8 zeri, perché senza di lei al suo fianco, sostiene la Moore, Kutcher non sarebbe mai diventato quel che è diventato nell’ultimo lustro, ovvero l’attore più pagato della tv americana con un patrimonio da 100 milioni di dollari.

Ma alla fine l’ex di Bruce Willis avrebbe ceduto, accettando qualche milione oltre ad alcuni azioni legate ad uno start-up tecnologico che vedrà presto Kutcher protagonista. Demi, scherzo del destino, scommette sul successo imprenditoriale dell’uomo che le ha distrutto la vita. Carte firmate, in conclusione, per la gioia degli avvocati e soprattutto di Mila Kunis, che potrà finalmente ricevere l’agognata proposta. A quanto pare entro la fine della prossima settimana. Tutto sarebbe pronto per i due piccioncini, pronti a giurarsi amore eterno 15 anni dopo il loro primo infruttuoso incontro. Sul set di That ’70s Show.

Fonte: ShowBizSpy

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Matrimoni Leggi tutto