È il personaggio del momento; non a caso il suo terzo film, Sole a Catinelle, in 4 giorni di programmazione ha già incassato 18,6 milioni di euro, una cifra mostruosa che potrebbe garantirgli il record di pellicola italiana più vista di tutti i tempi (al primo posto ora c’è sempre lui, con il film Che bella giornata). Checco Zalone il prossimo anno convolerà a nozze con Mariangela Eboli. Ad annunciarlo è proprio la storica compagna di Luca Medici (vero nome di Checco) in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi.
Mariangela ha svelato che la nascita della piccola Gaia, avvenuta a febbraio scorso, è stata decisiva anche per la riuscita del film del comico pugliese, nel quale in effetti sono molti i riferimenti alla primogenita della coppia. Nei titoli di coda del film firmato da Gennaro Nunziante infatti è presente un filmato girato dalla suocera di Checco e dedicato tutto alla piccola Gaia; ma anche il nome dell’azienda per cui lavora Checco nel film richiama quello scelto per la bambina.

Mariangela ha raccontato il Checco Zalone papà, che in pochi conoscono:

Il papà suona, la bambina balla e ride. Soprattutto quando lui le fa fare le pernacchie.

Sul matrimonio la donna non si è sbilanciata molto, anche se ha assicurato che “arriverà l’anno prossimo” e che “sarà una cosa semplice, tutta per noi”.

Certo, con i quattrini (a catinelle) che Checco sta guadagnandosi nei cinema italiani, se fosse una cerimonia un po’ meno semplice non ci stupiremmo e nessuno si scandalizzerebbe. Ma alla fine contano solo amore e serenità. Auguri!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto