Saranno state cene eleganti? Difficile a dirsi, ma certo è che Justin Bieber, con il passare dei giorni, diventa sempre più il figlio che Silvio Berlusconi non ha mai avuto. Dopo le accuse (dal diretto interessato mai confermate ma neanche smentite) di aver visitato un bordello brasiliano, il cantante avrebbe infatti clamorosamente rilanciato la posta.

Sempre in Brasile, tra un concerto e l’altro, Bieber ha organizzato un party con ben 30 ragazze. Cacciato dall’hotel dove ha pernottato per pochi giorni, Justin ha prima affittato un villone per poi riempirlo di giovani fanciulle. Secondo quanto riportato da un giornalista brasiliano di Extra, Justin sarebbe andato in un club ad Ovest di Rio nella notte di domenica, rimanerci per quasi due ore, festeggiare in una stanza privata al secondo piano, scegliere personalmente 30 ragazze e lasciare il palazzo con le sue guardie del corpo. Destinazione villa.

Cosa sia successo dopo, aihnoi, lo sapranno solo i presenti, tra eventuali Bunga Bunga e tornei di scacchi, ma certo è che Justin, 19 anni, sa sempre più come divertirsi e staccare la spina dallo ‘sfiancante’ lavoro che gli ha fruttato in meno di 5 anni circa 100 milioni di dollari in banca. Smentite sui rumor al momento non se ne hanno, in attesa di snocciolare l’inevitabile resoconto del festone (o festino) da parte di una delle 30 pulzelle. Scelte dopo un attento esame riguardante storia, geografia e matematica? Certo…

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto