Antonella Clerici: "Che paura i 50 anni! Bisogna curarsi se hai un compagno più giovane"

La conduttrice Antonella Clerici conferma di essere ritornata insieme a Eddy Martens

Manca più di un mese al 50esimo compleanno di Antonella Clerici e la conduttrice ha paura. Lo ha svelato in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni:

"Per carità, non pronunciate neanche quel numero. Quel 5 davanti è proprio brutto! Una mia amica me l'ha insegnato: quando ti chiedono quanti anni hai, da un certo punto in poi rispondi solo 'anta'. E vale dai 40 in su".

Per la regina dei fornelli della televisione italiana è tempo di bilanci:

"Il primo bilancio una donna lo fa a 40 anni: si pensa ai figli, al lavoro. E in effetti, col senno di poi, il mio decennio più bello è stato proprio tra i 40 e i 50: ho avuto mia figlia e sono arrivate le più grandi soddisfazioni sul lavoro".

Ecco cosa Antonellina si aspetta per il futuro:

"D'ora in poi si raccolgono i frutti, si mettono a punto le cose: i figli sono cresciuti, la carriera è bene o male consolidata. Ma bisogna curarsi e mantenersi in forma. Soprattutto se si ha un compagno più giovane, come nel mio caso".

Insomma, la Clerici conferma di essere ritornata insieme al papà di Maelle, il compagno belga-congolese Eddy Martens. Questa notizia arriva dopo il lungo tira e molla post-"tradimento", con tanto di foto paparazzate.

Per il resto la Clerici continua a essere un punto di riferimento importante per le donne italiane. Non a caso sarà la madrina della campagna I giorni della ricerca promossa dall'Airc, l'associazione italiana per la ricerca sul cancro. La conduttrice commenta così il suo contributo benefico:

"Sono entrata in un laboratorio di ricerca con il professor Giorgio Sciuta, uno dei 4000 ricercatori Airc in Italia, per poter raccontare agli italiani come vengono spesi i soldi che donano".

  • shares
  • Mail