Le cinque separazioni vip del 2013 che non ci aspettavamo: da Raoul Bova e Chiara Giordano a Monica Bellucci e Vincent Cassel

Cinque separazioni che ci hanno meravigliato: Raoul Bova e Chiara Giordano, Monica Bellucci e Vincent Cassell, Richard Gere e Carey Lowell, Michael Douglas e Catherine Zeta - Jones, Clint Eastwood e Dina Ruiz

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:32:"Monica Bellucci e Vincent Cassel";i:3;s:27:"Richard Gere e Carey Lowell";i:4;s:38:"Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones";i:5;s:26:"Clint Eastwood e Dina Ruiz";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:3937:"

Negli ultimi mesi il gossip è stato travolto da notizie di separazioni dei vip inaspettate. L'ultima, in ordine di tempo, è quella di Raoul Bova e Chiara Giordano, dopo 16 anni di vita in comune e due figli, ma prima di loro altre coppie delo showbiz, attori in particolare, ci hanno sorpreso con dichiarazioni arrivate come fulmini a ciel sereno. Oggi, per voi e insieme a voi, facciamo un riepilogo delle cinque coppie arrivate a una rottura che non ci saremo mai aspettati o sulle quali non c'erano comunque sospetti o avvisaglie di crisi. Iniziamo proprio con la coppia nostrana, Raoul Bova e Chiara Giordano.

Raoul Bova e Chiara Giordano

Quello che in un primo tempo era solo un fugace dubbio sollevato da un servizio televisivo di Mattino Cinque, ha iniziato a prendere contorni diversi cinque giorni dopo, con la dichiarazione sibillina della Giordano al settimanale Chi, che aveva cercato di saperne di più:

Non amiamo interviste che parlino di noi, soprattutto in questo momento.

Contorni che sono poi diventati nettissimi due settimane dopo, quando lo stesso Raoul Bova ha confermato la separazione, in un'intervista al settimanale Vanity Fair:

Chiara e io nel tempo siamo molto cambiati. Il cambiamento a volte unisce e a volte no. Noi due, purtroppo, non ci siamo più capiti… Allora è iniziato un periodo molto lungo – quasi tre anni ormai – in cui ci siamo parlati, ci siamo confrontati. Abbiamo provato in tutti i modi a risolverli, quei problemi, ma purtroppo non è bastato… E alla fine abbiamo deciso di comune accordo, con grandissimo dolore e con grandissima civiltà, di prendere strade diverse. Lo abbiamo fatto perché crediamo troppo al valore della famiglia per tenerla in piedi a qualunque costo, come facciata, senza onestà. È un atto non dico di amore, ma di rispetto per l’amore che c’è stato tra di noi.

Queste le parole con cui l'attore ha parlato dei motivi che hanno portato alla rottura del legame con la moglie, parole che comunque lasciavano pensare a una separazione consensuale, senza rancori, senza strascichi, senza polemiche. Così però non è stato, visto che poco dopo si è scoperta l'esistenza di un'altra donna nella vita dell'uomo - probabilmente già prima della fine del suo matrimonio - e visto e considerato che la Giordano non ha preso benissimo le dichiarazioni dell'ormai ex marito a Vanity Fair:

Ho letto con grande dispiacere le parole di Raoul nell’intervista che ha rilasciato per annunciare la nostra separazione. Per sedici anni non abbiamo mai parlato dei nostri fatti privati alla stampa e lo abbiamo fatto proprio per tutelare i nostri figli. Ma qualcosa, evidentemente, è cambiato.

Così come è evidente, ormai, che la separazione non sarà poi così serena come poteva apparire in un primo momento. Il fatto che ci siano di mezzo due figli adolescenti, poi, rende ovviamente le cose più complicate.

";i:2;s:2830:"

Monica Bellucci e Vincent Cassel

Era invece agosto quando arrivava la notizia di un'altra separazione eccellente e inaspettata, quella tra gli attori Monica Bellucci e Vincent Cassel. Il loro matrimonio, durato 14 anni e dal quale sono nate due figlie, si è davvero chiuso in maniera serena, tanto che la Bellucci lo ha annunciato con queste parole:

Vincent Cassel e io ci separiamo. Le nostre rispettive vite ci hanno allontanato l’uno dall’altra. Ma l’amore ci sarà per sempre.

A confermare poi i buoni rapporti esistenti ancora tra i due coniugi, i paparazzi li hanno pizzicati insieme a pranzo in Toscana, dove lei sta girando un film, insieme alle due figlie. A detta di tutti la coppia è sembrata affiata e complice come sempre, tanto da far pensare a un ritorno di fiamma mai confermato ma semmai smentito dalle successive dichiarazioni dell'attrice a Vanity Fair:

Il nostro motto è sempre stato: “Oggi ci siamo, domani chissà”. Siamo stati insieme diciotto anni, e con il tipo di vita di noi attori è già un grande risultato. La decisione è maturata insieme. Ci siamo amati sempre nel rispetto della verità dei sentimenti e ci lasciamo con lo stesso rispetto. Questo non è un divorzio di guerra, con chissà quali retroscena da scoprire.

Che, tra le altre cose, precisava anche che la colpa della separazione non era di nessuno:

No, e nemmeno Vincent ha nulla da rimproverarsi. Non ci sono né vittime né carnefici. Come si è entrambi responsabili della vitalità di una relazione, lo si è entrambi della sua fine. Siamo due individui che si stanno evolvendo in direzioni diverse.

In occasione di quell'intervista, la Bellucci smentiva anche che la rottura del suo matrimonio fosse da attribuire a una sua liaison con altri uomini, da Emir Kusturica al magnate russo di origini azere Telman Ismailov.

Lei e Cassel, insomma, sono la prova che un matrimonio può finire anche senza l'intrusione di un terzo incomodo, semplicemente perché è finito l'amore e lo si ammette senza grandi tragedie.

";i:3;s:1761:"

Richard Gere e Carey Lowell

Non solo Monica Bellucci e Vincent Cassel si sono lasciati dopo 18 anni di vita in comune, anche Richard Gere e Carey Lowell hanno preferito dividere le loro strade dopo lo stesso periodo di tempo. I due, sposati dal 2002 e con un figlio di nome Homer di 13 anni, pare siano separati già dallo scorso anno, anche se la notizia è diventata di dominio pubblico solo il mese scorso.

Sui motivi di questa separazione si sa poco o niente. Si dice che a portarli alla rottura sia stata la diversità dei loro stili di vita: buddista e minimalista lui, abituata alla vita mondana e al lusso lei. Sarà per via di questa separazione che il divo di Hollywood ha messo in vendita la proprietà negli Hamptons newyorkes, tirata su nel corso degli anni insieme alla Lowell? Probabile, in questo modo anche le faccende economiche legate a un divorzio milionario potrebbero trovare più semplice soluzione.

Tra l'altro, proprio in relazione alle case della coppia e ai diversi stili di vita dei due, una fonte anonima allora rivelò al New York Post:

Hanno un casa a Bedford, New York, e a lui piace perché è silenziosa e ama la solitudine. Lei, invece, preferisce stare a North Haven sotto le luci della ribalta.

Chiaro come il sole che tra i due non potesse durare ancora a lungo.

";i:4;s:2755:"

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones

Sempre in piena estate arriva la notizia della separazione tra Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones che nessuno avrebbe negli ultimi tempi sospettato: lei era rimasta al fianco del marito nel periodo nero della lotta contro il cancro, lui l'aveva sostenuta anche durante i ricoveri di lei per il disturbo bipolare che la tormenta. Sembravano quindi ormai una coppia collaudata e pronta a tutto, ma qualcosa è andato storto dopo tredici anni di matrimonio e due figli, Dylan e Carys.

Se in un primo momento la separazione è stata data per certa, ci sono stati poi vari tentativi di risolvere le cose: la prima a non voler cedere e gettare la spugna è stata proprio la Zeta-Jones, disposta a tutto per salvare il matrimonio; poi ci ha pensato Douglas a smentire la crisi, attribuendola alle fantasie della stampa:

Io con una crisi in casa? No, credo che sia la stampa ad avere una crisi. Noi stiamo bene. Mia moglie ed io stiamo veramente bene, ma la stampa deve trovare qualcosa da scrivere.

La verità, però, è poi venuta a galla. Il mese scorso si è scoperto che l'attrice è devastata dalla separazione e sarebbe disposta a tutto pur di tornare con il marito, che a questo punto sarebbe quello più propenso alla rottura:

Non vuole che il suo matrimonio con Michael finisca e per questo ha suggerito di provare con la terapia di coppia. Lui tornerà a New York la prossima settimana, prima di ripartire per Los Angeles dove parteciperà agli Emmy. Lei spera che in quell’occasione avranno un po’ di tempo per parlare. Per lei lui è ancora l’amore della sua vita.

Lui, però, avrebbe preferito levare le tende e trasferirsi a casa dell'amico George Soros, miliardario ottantaduenne. Come stiano davvero le cose, ora, lo sanno solo i diretti interessati. Magari, dopo aver risolto i loro problemi, potrebbero anche decidere di riprovarci.

";i:5;s:2222:"

Clint Eastwood e Dina Ruiz

Ad aprile iniziano a circolare le prime voci di una crisi coniugale tra l'attore e regista ottantatreenne e la sua seconda moglie, Dina Ruiz, che lo ha reso padre di Morgan, 16 anni. In quel periodo la Ruiz si trovava in una rehab per problemi di depressione che le malelingue attribuirono subito ai problemi matrimoniali. E a quanto pare non sbagliavano.

A fine agosto, infatti, arriva la conferma della separazione che la stessa Ruiz definisce consensuale. E se è lei a depositare poco meno di un mese fa istanza di separazione legale, nei giorni scorsi ha fatto un passo ulteriore depositando i documenti necessari per il divorzio presso la Corte Superiore della Contea di Monterey, in California, citando le solite divergenze inconciliabili, pretendendo il pagamento delle spese legali, e chiedendo gli alimenti e l’affidamento della figlia sedicenne.

In realtà, pare che ora quella separazione e quel divorzio non siano più così consensuali e sereni come presentati in un primo momento. A complicare le cose, infatti, c'è la nuova relazione che Eastwood ha messo in piedi nell'ultimo mese, con tale Erica Fisher, 42 anni, donna con la quale l'attore e regista convive nella casa che fino a poco tempo fa condivideva con la Ruiz.

Un affronto troppo grande anche per una donna che aveva accettato la fine del matrimonio e concesso senza tante storie la separazione. Soprattutto se di mezzo ci sono tanti soldi e troppi interessi da difendere. Cosa che, a quanto pare, accomuna tutte le separazioni di cui abbiamo parlato fino a questo momento.

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail