A fine luglio Paolo Conticini ha sorpreso tutti mettendo l’anello al dito alla sua storica fidanzata Giada Parra, dopo 19 anni insieme. Un passo che è stato ragionato e che ora apre le porte a una grande voglia di allargare la famiglia.

Già poco dopo il matrimonio Conticini dichiarava di essere pronto all’arrivo della cicogna, lasciando che fosse il destino a decidere i tempi:

Credo di poter escludere che la cigogna sia in arrivo, però mi piacerebbe diventare padre. Solo che tra il dire e il fare… c’è di mezzo il destino. Per cui aspetto che il destino mandi un figliolo anche a noi.

L’attore pisano torna ora a parlarne, in un’intervista al settimanale Stop, in cui tra le altre cose rivela di essere al settimo cielo e di stare vivendo un periodo magico dal punto di vista sia professionale (lo abbiamo appena rivisto in tv, nella quinta stagione di Provaci ancora prof) sia personale:

A 44 anni sto assaporando la vera felicità. Questa è sicuramente la stagione migliore della mia vita: mi stanno capitando delle cose belle e importanti, sia come uomo che come attore… Le nozze mi hanno rigenerato e mi sento al settimo cielo.

Con il matrimonio il rapporto con Giada si è modificato, è evoluto:

Il nostro rapporto è diventato più intenso, siamo più uniti, legati e complici e soprattutto consapevoli del nostro amore. È come se fossimo ripartiti da zero!

E in questa ‘ripartenza’ è previsto anche l’arrivo di un figlio:

È nei nostri pensieri e spero arrivi presto. Dopo aver amato il ruolo di padre nella fiction, non vedo l’ora di diventarlo anche nella vita… Il mio progetto più bello e importante, in questo momento della mia vita, è avere un figlio da Giada.

Noi, naturalmente, auguriamo ai due sposini di coronare presto questo loro grande sogno.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più