Nel Sud Carolina, il Dipartimento di polizia di Bluffton è dovuto intervenire per calmare gli animi di Alexander Ofner, un uomo di 39 anni, troppo coinvolto dalla visione di un film della saga di Harry Potter (forse l’ultimo, Harry Potter e i doni della morte?). I poliziotti, chiamati da un impiegato del cinema, si sono trovato davanti un uomo che si stava spogliando e toccando i genitali.

Ovviamente è stato arrestato per atti osceni. E sembra che tutto sia dipeso dall’effetto che Emma Watson provoca all’uomo. Ma questa volta se ne sono accorti anche coloro che gli sedevano poco distanti. Nemmeno fosse stato in una sala di un cinema porno…!

Via | FilmDrunk

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto