Sono diventati genitori da pochi mesi, e hanno persino dovuto superare le forche caudine della presunta omosessualità di lui, ma alla fine ce l’hanno fatta. Kim Kardashian e Kanye West si sono infatti ufficialmente fidanzati. Dopo un anno e mezzo di coppia, i due hanno celebrato il lieto evento proprio ieri, giorno del 33esimo compleanno della regina dei reality.

L’amato rapper ha finalmente fatto l’agognata ‘proposta’ alla prosperosa Kim, di fronte a decine di amici e parenti, a San Francisco, all’AT&T Park. West ha sborsato migliaia e migliaia di dollari per affittare l’intero stadio, prima di volare nella vicina San Jose per riprendere il Yeezus tour.

Incredula e finalmente felice, la Kardashian sarebbe crollata dinanzi al brillocco da 15 carati disegnato da Lorraine Schwartz, regalatole da Kanye ed ovviamente ‘benedetto’ da mamma Kris Jenner. Non contento del fiume di soldi già spesi West avrebbe poi completato lo show in bellezza, con fuochi d’artificio, candele romane ed un’orchestra di 50 elementi. Praticamente un pacchiano fidanzamento che definire ‘perfetto’, in casa Kardashian, è dire poco.

Due anni fa sposa di Kris Humphries, Kim proverà ora a bissare quell’amara e sfortunata esperienza. Le nozze con il giocatore NBA durarono appena 72 giorni, con il divorzio diventato realtà solo nelle ultime settimane, dopo due anni di battaglie legali. Lo scorso 15 giugno, come dimenticarlo, West e la Kardashian sono diventati genitori della piccola North. Auguri ai futuri sposi!

Fonte: TheHollywoodGossip

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più