Dolly Parton è stata costretta ad un ricovero improvviso in seguito ad un incidente avvenuto a Nashville, negli Stati Unit. La macchina su cui viaggiava la cantante è stata colpita da un altro veicolo, colpevole di non aver rispettato la precedenza.

Alla guida dell’auto speronata, al fianco della diva, c’era l’amica Judy Ogle. Quest’ultima è uscita illesa dall’impatto, mentre la Parton, 67 anni, è stata trasportata al più vicino ospedale per essere curata e sottoposta ad una serie di accertamenti.

Dimessa nel giro di un’ora, la leggenda del country è immediatamente corsa a rassicurare i fan sul suo stato di salute. “Sto bene, sono solo stanca e ammaccata“, ha cinguettato su Twitter la Parton agli due milioni di follower che la seguono su Twitter.

Autrice di brani storici come I will always love you – sì, quella cantata da Whitney Houston – Dolly Parton è celebre negli Stati Uniti anche per l’abbondante seno che si porta dietro, sempre messo in evidenza dall’attillatissimo abbigliamento della cantante. Non ci stupiremmo se nelle prossime ore i blog d’oltreoceano si riempissero di battutine su come la nostra si sia salvata grazie agli airbag che ha “in dotazione”. A qualcosa dovranno pure servire. O no?

Via | TMZ

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più