La proposta di matrimonio di Adam Levine a Behati Prinsloo non era un estremo tentativo di riconquistare la fidanzata modella dopo un periodo di rottura. Il frontman dei Maroon 5 fa sul serio e lo dimostra l’incontro con i suoceri avvenuto pochi giorni fa a Los Angeles. Da certi passi non si torna indietro.

I Prinsloo hanno raggiunto l’amata figlia e il futuro sposo dopo un lungo viaggio in aereo che dalla Namibia li ha portati nella metropoli californiana. I fidanzatini, accompagnati da mamma Magda e papà Boet, sono stati avvistati in un noto ristorante italiano di LA.

Ovviamente la data delle nozze non è stata resa nota al pubblico ma, stando all’indiscrezioni dei tabloid d’oltreoceano, la coppia avrebbe intenzione di celebrare la loro unione sia negli Stati Uniti che in Namibia. E chissà che non sia proprio il suocero della rockstar a celebrare lo sposalizio. Fra le note biografiche della modella di Victoria’s Secret c’è infatti il curioso dettaglio di avere un padre pastore di anime. Quante avemaria prima delle sfilate in lingerie della figlia!

“Peccati” a parte, l’incontra fra i quattro sembra essere filato liscio e i Prinsloo, nonostante la fama da dongiovanni che lo precedeva, sono pronti ad accogliere Adam all’interno della loro allegra famigliola.

Adam Levine incontra i suoceri: la foto dei genitori di Behati Prinsloo

I genitori di Behati Prinsloo

Magda e Boet Prinsloo insieme all’aeroporto di Los Angeles. La foto è stata pubblicata su Instagram dalla figlia, la top model Behati Prinsloo.

Via | Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto