L’ex calciatore argentino, Diego Armando Maradona, è tornato in Italia, dopo un’assenza durata otto mesi e puntualmente si sono riaperte le questioni che il campione che ha fatto grande il Napoli negli anni ’80 non è ancora riuscito a risolvere: la grana con il fisco italiano e il figlio, Diego Armando Maradona Jr., che non vuole riconoscere e incontrare.

Il giovane, anch’egli calciatore, è stato ospite della puntata odierna di Domenica Live e ha esordito, commentando le dichiarazioni recentissime del padre che ha affermato che un calciatore non deve essere per forza un esempio. Diego Jr. non è per nulla d’accordo con queste frasi:

I calciatori sono esempi in campo ma anche fuori perché i ragazzini si immedesimano molto in loro. Lui non è stato un esempio ma anche tanti del nostro tempo non lo sono. Bisognerebbe essere cauti su quest’argomento.

Maradona Jr. ha anche dichiarato che presto partirà per l’Argentina per conoscere suo nonno, il padre di Maradona, Veronica Ojeda, ex compagna dell’argentino, e il suo fratellino.

Le dichiarazioni più interessanti, però, arrivano da un amico intimo di Diego Armando Maradona che ha espresso la sua opinione riguardo la vicenda di Diego Jr, facendo un ritratto di Cristiana Sinagra, madre del ragazzo, davvero poco edificante:

Come napoletani, conosciamo la storia. Non lo conosciamo ma è uguale, è identico. Due gocce d’acqua. Non lo vuole incontrare perchè lui ha un problema con la madre. In classe mia c’era il fratello di lei. Sinagra. Ho conosciuto il fratello, penso che sia un problema che lei gli ha quasi estorto un figlio, capito? Quindi per questo lui non lo vuole riconoscere. E’ come se l’avesse ingannato. Maradona è un pazzo perché è un artista unico. E’ pazzo come tutti gli artisti e tutti i grandi maestri. Questa cosa non si risolverà.

Sia Diego Jr. che Cristiana hanno risposto sdegnati a queste insinuazioni. Queste sono state le dichiarazioni della madre del 27enne:

Questo signore deve leggersi le carte che ho depositato in tribunale invece di diffamare persone che non conosce. Potrei denunciarlo per diffamazione. Abbiamo chiesto un incontro con Maradona perché siamo stanchi di difendere la nostra dignità.

Diego Armando Maradona Jr, invece, ha voluto stemperare la tensione con una battuta:

La gente gli fa del male così. Assecondandolo. Lui così fa quello che vuole. La prossima volta non venisse in Italia a vedere il Napoli ché il Napoli ha perso. Se ne stesse a casa.

Lo spazio dedicato a Maradona si è chiuso con le già note dichiarazioni di Patricia Oliva, zia di Rocio Oliva, fidanzata di Maradona, accusata di essere praticamente una prostituta e di percepire la bellezza di 25mila euro al mese per fingere di essere la compagna dell’ex calciatore.

Dove c’è Maradona, c’è polemica.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto