Il matrimonio del mistero. Quello più chiacchierato, annunciato, rinviato, gossippato e sbandierato di sempre. Il matrimonio che almeno qui, su Gossipblog, stiamo iniziando ad odiare. Perché non ne possiamo più di scrivere notizie riguardanti le mitologiche nozze tra Angelina Jolie e Brad Pitt.

Da quasi 2 anni sempre sull’orlo dell’ufficialità, il fatidico ‘sì, lo voglio‘ potrebbe ora divenire realtà entro la fine del 2013. Un rumor da prendere con le pinze, quello pubblicato dal settimanale Grazia, visti i nefasti precedenti che circa 1284 volte hanno abbondantemente fallito l’obiettivo nell’ultimo anno e mezzo. La coppia, dopo aver adottato 3 bimbi e averne dati alla luce altri 3, potrebbe sposarsi sotto la neve. A Natale. Come se fossimo in un cinepanettone vanziniano.

Entrambi adorerebbero l’idea di una cerimonia natalizia in Francia, a Château Miraval, con un enorme falò ad impreziosire il lieto evento. Un matrimonio doppio, in realtà, perché Brad ed Angelina diverranno ufficialmente marito e moglie alle Hawaii, per poi volare in Europa a festeggiare. Una cosa pratica ed economica.

Tutto questo a conclusione di una settimana che ha visto papà Brad e mamma Angelina firmare delle carte ad hoc (101 pagine) per ‘mettere al sicuro’ il futuro dei propri figli. Un vero e proprio accordo pre-matrimoniale, voluto più che altro da Pitt e alla fine accettato dalla Jolie, per evitare eventuali brutte sorprese in futuro, vedi le inevitabili guerre da divorzio. L’enorme patrimonio dei Brangelina (200 milioni di dollari) sarà infatti equamente diviso tra i 6 bimbi, ancora piccoli ma già certi di una cosa: se volessero, una volta cresciuti, potrebbero anche non lavorare per tutta la vita e vivere di pura rendita.

Fonte: Belfast

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Matrimoni Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più