Michael Jackson: parla Lisa Marie Presley per la prima volta dalla morte del cantante

michael jackson lisa marie presley


Lisa Marie Presley
ha parlato per la prima volta, dopo la morte di Michael Jackson, di come ha vissuto la tragedia. Ha scelto il salotto di Oprah Winfrey per aprirsi e raccontare il suo dolore:

"E' stato il giorno più strano della mia vita; ho pianto tutto il giorno, normalmente io non sono una che lo fa. Mentre preparavo il cibo, mangiavo la mia cena piangendo e volevo salire in camera da letto, semplicemente andare a letto e vedere qualcosa in tv, con la mente libera, smettendo di piangere. Ho guardo mio marito, Michael Lockwood e ho detto 'Non so cosa mi stia prendendo, ma semplicemente non riesco a smettere!' E poi, un'ora dopo hanno bussato e ho saputo. Era un mio amico. Mi dicevo "Sta succedendo davvero?"

Lisa Marie Presley ha confessato di essersi sentita 'sconvolta, onestamente distrutta' dalla notizia. Infine, ha ammesso di essersi sentita spesso arrabbiata con lui, per la fine della loro relazione:

"Ero così arrabbiata con lui perchè eravamo così uniti e allo stesso tempo mi ha allontanata. C'è stato un momento davvero profondo nel nostro matrimonio in cui lui doveva prendere una decisione: e lui ha scelto di allontanare me"

Qui sotto, l'intervista completa all'ex moglie del re del pop.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: