Ospite di Non succederà più, il programma condotto da Giada Di Miceli sulle frequenze di Radio Manà Manà, Claudia D’Agostino ha spiegato quale è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso con Andrea Offredi, tanto da decidere di interrompere bruscamente (via telefono, a suo dire) la storia nata ad Uomini e Donne:

E’ finita perché forse non ci siamo capiti o quantomeno venuti incontro. Le nostre differenze, a poco a poco, invece di unirci ci hanno separati. Ho pensato che adattandoci, prima o poi, avremmo trovato un punto d’incontro e di equilibrio.

La famiglia dell’ex corteggiatrice salernitana ha avuto un ruolo fondamentale in questa separazione:

Qulasiasi genitore tende a proteggere il proprio figlio. Forse mio padre gli ha mandato un messaggio a fin di bene. Lui si è sentito soffocato. La mia famiglia ama vivermi. Sanno quello che provavo lontana da Andrea. Hanno cercato di farmi riprendere, non si sono mai esposti perché, in qualche modo, l’ho sempre difeso nonostante qualche atteggiamento incomprensibile.

Claudia ha lasciato intendere che il modello è ancora vivo nei suoi pensieri:

Andrea mi è entrato nel cuore sin dall’inizio del programma. Come si dice da me: “Al cuor non si comanda”. Dimostra che non mi faccio condizionare da nessuno. A lui ho dato tutto, ci ho investito tanto anche a passare come ragazza tappettino soprattutto anche per la lontananza. Forse lui non era abituato a tanta tranquillità e diverse attenzioni tanto da provare gelosia e ansia.

Niente trono rosa, al momento:

E’ ancora presto. Quando hai il cuore non libero, non puoi aprirlo a qualcun altro. Vorrei, se possibile, andare avanti. Per ora va bene così. In futuro, chissà!

A seguire, l’audio completo dell’intervista.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto