Amanda Bynes ricoverata fino al 2015?

La star è attualmente ricoverata nel reparto psichiatrico dellUCLA Medical Center, in California. Potrebbe rimanerci per un altro anno e mezzo

Amanda Bynes

Nessuno sa con certezza quando Amanda Bynes verrà dimessa dal reparto di psichiatria in cui è attualmente ricoverata. Pochi giorni fa avevamo scritto di come il giudice che si occupa del suo casa avesse acconsentito ad estendere la degenza fino ad un anno dall'iniziale ricovero, avvenuto lo scorso luglio.

Gli ultimi sviluppi del processo che la vede imputata a New York per possesso di sostanze stupefacenti e manomissione di prove potrebbero spostare la data delle dimissioni ancora più in là. Il legale che la rappresenta ha fatto richiesta alla corte di posticipare l'udienza fino ad un periodo di 18 mesi. A sostegno di questa istanza c'è l'attuale stato mentale della Bynes, incapace di sostenere un processo.

Qualora si decidesse per un rinvio, le dimissioni dell'ex star della Nickelodeon potrebbe avvenire addirittura nel 2015. Ma l'incertezza circa il fragile stato di salute della Bynes e la mancanza di prove schiaccianti a disposizione dell'accusa, potrebbero far sì che il processo si risolva con un patteggiamento fra le parti.

L'unica certezza è il drammatico stato di salute di una ragazza che, fino a qualche anno, aveva davanti a sé una carriera nel mondo del cinema. Dopo un anno di stranezze e problemi con la legge, Amanda, suo malgrado, è stata costretta a ricevere le cure di cui aveva assolutamente bisogno. Ad avere in mano le redini della sua vita sono i genitori, intervenuti in seguito al ricovero della figlia in psichiatria. Non importa cosa sceglierà il magistrato che si occupa del suo caso: il futuro di Amanda Bynes non è mai stato così nebuloso.

Via | TMZ

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail