James Franco insiste: "Non sono gay!"

james franco advocate

Certo, lo direi se lo fossi. Penso che il motivo per il quale non lo direi sarebbe perché potrebbe danneggiare la mia carriera. Penso sia quella l'unica ragione per la quale uno non lo vorrebbe dire, giusto? Ma no, non sarebbe quello ad impedirmelo. Tutti pensano che sono un fattone ed alcune persone pensano che sia gay perché ho interpretato personaggi gay. È questo quello che pensano le persone ma non è vero. Non fumo marijuana e non sono gay. È molto più interessante interpretare ruoli e relazioni che non sono state rappresentati spesso nella storia del cinema

The Advocate, la pubblicazione di riferimento nel mondo omosessuale americano, dedica la copertina a James Franco. Le voci sulla sua presunta omosessualità girano ormai da tempo. Tutta "colpa" delle sue velleità artistiche (è anche uno scrittore) e dei personaggi che interpreta sul grande schermo (molto spesso gay). Ma James Franco non è gay, ce lo dice lui stesso nell'intervista. Sarà anche un ottimo attore ma, almeno in questa occasione, non sembra stia recitando.

gay james franco advocate

Via | The Advocate

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: