Anche Kevin Federline difende Britney dall'accusa di molestie sessuali

Anche Kevin Federline difende Britney dall'accusa di molestie sessuali

Dopo l'accusa per molestie sessuali da parte dell'ex body guard, Britney Spears è passata al contrattacco. Attraverso un cominicato ufficiale Britney ha risposto così alle gravissime accuse di Fernando Flores:


"Questa causa è un'altra infelice situazione in cui qualcuno sta cercando di trarre profitto dalla famiglia Spears e creare una fama per sè stesso. Il Dipartimento per i Bambini e Servizi Sociali ha condotto un'appropriata indagine riguardo le accuse fornite dal sign. Flores ed ha archiviato il caso senza ulteriori provvedimenti. Britney Spears e i suoi legali hanno ogni aspettativa che questa faccenda venga risolta in giudizio."

A venire incontro a Britney, a sorpresa, anche l'ex marito Kevin Federline, che ha candidamente ammesso che se la cantante avesse realmente abusato dei bambini, lui avrebbe già agito legalmente così da sottrarre la custodia che Britney possiede su di loro. L'avvocato di Federline, Mark Vincent Kaplan, è stato infine particolarmente esplicito nel commentare la notizia:

"Le accuse a Britney?" Sono tanto infondate quanto sembrano."

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: