Britney Spears accusata di molestie sessuali da un ex bodyguard

britney spears molestie sessuali

Nuovi guai giudiziari per Britney Spears. Fernando Flores, un tempo guardia del corpo della cantante, ha presentato una denuncia per molestie sessuali; Brit viene accusata di aver più volto fatto avance di carattere sessuale sul luogo di lavoro (casa Spears, per intenderci). Leggendo i fogli della denuncia, prontamente pubblicati TMZ, veniamo a scoprire che:

- in un'occasione Britney, coperta soltanto da un vestitino trasparente, avrebbe fatto cadere una sigaretta vicino a Flores e, chinatasi per raccoglierla, avrebbe mostrato le sue parti intime al bodyguard

- dopo aver chiamato Flores, Britney l'avrebbe accolto completamente nuda in camera sua. Ad un breve ed imbarazzante momento di silenzio avrebbe fatto seguito una stravagante richiesta della cantante: 2 bottiglie di 7Up.

- Britney avrebbe intrattenuto rumorosi rapporti sessuali nonostante la vicinanza dei figli alla sua stanza e, in un'altra occasione, gli avrebbe preparato un piatto di polpa di granchio incurante delle allergie al pesce dei due piccolini (ma il granchio è un pesce?). I figli avrebbe iniziato a vomitare e Britney avrebbe impedito ai suoi aiutanti di cercare un medico invitandoli a "farsi i cazzi loro".

Toccherà ad un giudice decidere se le accuse rivolte nei confronti della popstar sono vere. A noi dispiace soltanto che questa grana legale sia arrivata in un momento relativamente tranquillo nella vita di Britney. Speriamo non perda di nuovo la testa.

Via | TMZ

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: