Paris Hilton privilegiata in carcere

Paris Hilton privilegiata in carcere

Dopo Lindsay Lohan anche Paris Hilton avrebbe ricevuto un trattamento privilegiato in carcere. Ad Hollywood se sei una celebrità al gabbio, a quanto pare, vieni trattato diversamente dal delinquente di turno. Arrestata la scorsa settimana per possesso di cocaina, all'ereditiera più famosa e chiacchierata del mondo è stata data la possibilità di lasciare il Clark County Detention Center dopo solo 3 ore, rispetto alle 6/7 solitamente necessarie ai 'comuni mortali'. Ad ammetterlo lo stesso Jim Dixon, funzionario della prigione della contea di Los Angeles, che ha sottolineato come tutto ciò si sia rivelato necessario per 'evitare disordini dovuti alla presenza di Paris Hilton'. Gli altri carcerati, in sostanza, avrebbero potuto creare fastidi alle guardie, pur di poter anche solo guardare Paris.

La Hilton il prossimo 27 ottobre dovrà presentarsi davanti al giudice Joe Pace Bonaventura, a causa degli 0,8 grammi di cocaina trovati nella sua borsetta la notte del 27 agosto scorso. Paris rischia fino a 4 anni di carcere.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: